Giussano, elezioni amministrative: c’è il primo candidato ufficiale

Politica

Giussano, elezioni amministrative: c’è il primo candidato ufficiale.  Ed  è   Luigi Stagno, 40 anni, che si ricandida a sindaco con il Movimento 5 Stelle.
Il pentastellato ha sciolto ogni riserva, dopo l’ok ricevuto dal suo gruppo, qualche giorno fa. Inizialmente si era dimostrato interessato a correre per le Europee, esperienza che sembrava attirarlo particolarmente, ma che alla fine l’ha portato a continuare a scegliere di lavorare per la sua città.
«Il gruppo si è dimostrato compatto sulla mia candidatura e ho quindi deciso di riprovarci, mi piacerebbe poter diventare il sindaco della mia città – spiega Stagno – l’obiettivo sarà quello di fare il meglio possibile, sperando che ci venga riconosciuto dai cittadini il lavoro svolto in questi 5 anni».  Nessuna indiscrezione sugli altri «papabili», seppure ormai da qualche giorno si fa sempre più forte il nome di Marco Citterio, come candidato della Lega, ma ancora nessuna ufficialità. Nessun nome neppure da parte del Pd, che  attualmente governa. Non si sa infatti ancora se il sindaco Matteo Riva abbia intenzione di riprovarci, e presentarsi ai suoi elettori per il secondo mandato.