“Con Bosio per Cesano” sostiene Fabrizio Sala. In vista delle Regionali, la lista civica “Con Bosio per Cesano” nei giorni scorsi ha invitato in città il vicepresidente della Regione.

“Alcuni di noi – spiega Ivan Romanò, segretario della lista civica di centrodestra – hanno seguito il lavoro svolto in Regione da Sala in questi cinque anni ed è evidente che non solo è stato presente sul nostro territorio ma ha anche agito con azioni concrete che hanno portato indotto, sviluppo e creato rete per molte aziende. Attento al sociale in tutte le sue forme, ha studiato e promosso una legge sull’edilizia popolare innovativa e sostenibile”.

“Poichè nulla è imposto nella nostra lista civica – spiegano i cesanesi che in Luca Bosio, Cristiano Crippa e Chiara Travagin hanno i loro rappresentanti in Consiglio comunale – abbiamo chiesto questo incontro al vicepresidente perchè tutti potessero avere un confronto diretto con lui”. Sala è stato incalzato da una serie di domande su sicurezza, sanità, trasporti, immigrazione e lavoro.

Leggi anche:  Dopo Genova: la Lega propone di fare il "tagliando ai ponti"

“A tutti coloro che ci hanno votato alle amministratrive – l’appello del gruppo del candidato sindaco Luca Bosio – diciamo che, se intendono con il loro voto dare voce al nostro territorio, il nome da scrivere sulla scheda elettorale è quello di Sala”.