La Provincia di Monza e Brianza ha approvato il Bilancio di previsione per il 2019 e il triennale 19/21. I volumi sono così distribuiti: 111.165.155, 54 per il 2019; 98.779.032,56 per il 2020 e 90.385.664,76 per il 2021.

La Provincia va

Soddisfatto il presidente Roberto Invernizzi che ha dichiarato:
Aver raggiunto l’obiettivo di approvare il documento unico di programmazione ed il bilancio per gli esercizi 2019/2020/2011 entro il 31 dicembre è il segnale della ritrovata determinazione della Provincia nello svolgere il ruolo che le è costituzionalmente assegnato. Dopo anni di bilanci chiusi con difficoltà, ora siamo dotati di uno strumento che assicura le risorse per le funzioni fondamentali e per la gestione ordinaria, compresa una significativa ripresa delle manutenzioni a strade e scuole che per alcuni anni non è stato possibile mantenere secondo gli standard qualitativi che i cittadini si attendono. Rimangono aperte tre questioni fondamentali: la dotazione organica del personale che ha subito riduzioni che rischiano di compromettere l’operatività dell’Ente; la questione del residuo fiscale che lascia troppe poche risorse sul territorio e la conseguente compressione degli investimenti che potremo fare solo attraverso stanziamenti statali sui quali non abbiamo certezza di continuità. Ringrazio tutti i dipendenti che in tutti questi anni non hanno mai smesso di credere nell’importanza del proprio lavoro a servizio della comunità della Brianza

Focus sugli investimenti

La maggior parte degli investimenti previsti sul triennio saranno finanziati coi trasferimenti di risorse dallo Stato e da Regione.  Sono a bilancio risorse finanziate con fondi provinciali che saranno destinati ad interventi di manutenzione per garantire la sicurezza di edifici scolastici e strade.

Edilizia scolastica e patrimonio

Anno Finanziamento stataleFinanziamento provinciale
2019224.000,00 per incarichi professionali per la progettazione di interventi di adeguamento degli istituti scolastici alle norme di prevenzione dagli incendi(“Fondo progettazione” del bilancio statale)604.469,55 interventi sugli edifici scolastici

56.000,00 per incarichi professionali per l’adeguamento degli istituti scolastici alle norme di prevenzione dagli incendi

20.000,00 per acquisto di arredi scolastici

100.000,00 fondo rotativo per le progettazioni di opere di edilizia

2020224.000,00 per incarichi professionali per la progettazione di interventi di adeguamento degli istituti scolastici alle norme di prevenzione dagli incendi(“Fondo progettazione” del bilancio statale)979.960,00 interventi sugli edifici scolastici

56.000,00 per incarichi professionali per l’adeguamento degli istituti

scolastici alle norme di prevenzione dagli incendi

20.000,00 per acquisto di arredi scolastici

20211.887.290,00 interventi sugli edifici scolastici

20.000,00 per acquisto di arredi scolastici

Nel dettaglio: per il 2019 sono a bilancio 604.469,55 euro per interventi sugli edifici scolastici: in particolare sono in programma il rifacimento delle coperture dell’ Europa Unita di Lissone e del Fermi di Desio.
I 100.000,00 euro del fondo rotativo per le progettazioni di opere di edilizia saranno impegnati per il miglioramento sismico e per l’adeguamento antincendio del centro scolastico di Seregno e dell’ITIS fermi di Desio.

Viabilità

Anno Finanziamento stataleFinanziamento regionale
20192.914.593,63 per la manutenzione straordinaria delle strade provinciali7.235.954,27 per la manutenzione delle strade e dei manufatti
20202.914.593,63 per la manutenzione straordinaria del piano viabile1.547.438,95 per la manutenzione delle strade e dei manufatti
20212.914.593,63 per la manutenzione straordinaria del piano viabile1.547.438,95 per la manutenzione delle strade e dei manufatti

 

In particolare per il 2019 i finanziamenti regionali sono così distribuiti: 3.888.515,27 euro per interventi sulle strade provinciali SP13 e SP60;1.547.438,95 euro per le manutenzioni straordinarie su tutta la rete provinciale, di cui 427.438,95 euro per manutenzione straordinaria, ripristino tecnologico conservativo, rinforzo strutturale ponti lungo SP527 e 120.000,00 per sistemi generali info-mobilità (telecamere, pannelli messaggio variabile, rilievi traffico) lungo SP35, SP527 e SP41.
La cifra di
1.800.000 riguarda l’impegno di Regione Lombardia a destinare fondi per interventi diffusi sui ponti della Milano – Meda attraverso una Convenzione in fase di definizione.

Ambiente

Anno Finanziamento regionale
201999.525,15 per interventi in ambito ambientale con riferimento all’uso delle Acque
202099.525,15 per interventi in ambito ambientale con riferimento all’uso delle Acque
202199.525,15 per interventi in ambito ambientale con riferimento all’uso delle Acque

Per la tutela ambientale sono previsti 750.000 euro distribuiti sul triennio per la campagna di controllo e verifica degli impianti termici a uso civile.