Lega giovani in piazza contro la violenza sulle donne. Adesione convinta alla campagna di sensibilizzazione promossa dall’assessore alle Pari opportunità della Regione.

Lega giovani contro la violenza sulle donne

Nelle giornate di oggi e domani,  domenica 24 novembre,  la Lega Giovani della Provincia di Monza e Brianza, ha aderito alla compagna di sensibilizzazione lanciata dall’assessore alle Pari opportunità di Regione Lombardia Silvia Piani, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

La Lega Giovani di Monza e Brianza oggi in piazza contro la violenza sulle donne

“Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e come Lega Giovani Lombardia – spiega il coordinatore regionale Alessandro Verri – abbiamo deciso di aderire in modo convinto alla campagna di sensibilizzazione sul tema, lanciata dall’assessore  Silvia Piani. Un’iniziativa capillare che ha interessato più di venti località, coprendo tutto il territorio regionale. Vogliamo ribadire con forza due concetti fondamentali: occorre tenere alta l’attenzione, ma soprattutto serve un deciso cambio di mentalità. Solo in questo modo  si potrà voltare pagina rispetto alla piaga della violenza di genere”.

Leggi anche:  Bando "Lombardia è dei giovani": finanziati anche quattro progetti brianzoli

“Orgoglioso dei giovani brianzoli”

“Sono soddisfatto e orgoglioso che i ragazzi della nostra provincia sono scesi in piazza per aderire all’iniziativa contro la violenza di genere. È fondamentale – afferma il coordinatore della Lega giovani di Monza e Brianza Matteo Lando – sensibilizzare i giovani su un tema che molto spesso viene trascurato, ma che purtroppo è un dramma diffuso”

Con la lega al governo – ricorda Lando – è stato approvato il “codice rosso”, una legge in tutela della donna e contro la violenza di genere e oggi vogliamo ribadire convintamente la nostra vicinanza rispetto a questo tema, i nostri ragazzi saranno sempre in prima linea”.

TORNA ALLA HOME