Lega Nord, successo per il primo incontro per parlare di sicurezza e urbanistica. La sezione vedanese, giovedì sera, ha organizzato il primo incontro con la cittadinanza in Sala della cultura.

Lega: si parla di Università e controllo di vicinato

L’incontro è stato l’occasione per discutere del fenomeno della sicurezza in paese e del futuro urbanistico dell’area adiacente al campus universitario di piazza Sabin.

Grazie a tutti per aver partecipato ieri sera al nostro primo incontro con la cittadinanza! Affronteremo insieme tante tematiche del nostro territorio!! #vedanoallambro #lalegachecipiace #sezionedivedano

Pubblicato da Lega – Vedano al Lambro su Venerdì 23 novembre 2018

 

Sono soddisfatta di questo primo incontro con la cittadinanza, che rientra in un progetto più ampio di ascolto delle persone e del loro coinvolgimento nella vita sociale di Vedano al Lambro. Abbiamo affrontato le tematiche legati alla futura costruzione delle residenze universitarie di Milano-Bicocca e al controllo di vicinato. Un progetto molto sentito, a seguito dei continui atti vandalici e di una situazione di insicurezza diffusa che si è venuta a creare.

Questo è stato il commento di Ilaria Villa, segretario della sezione vedanese dei lumbard.

Leggi anche:  Caso Centemero: pressing dei 5 Stelle sul tesoriere della Lega

Progetto la “Lega del fare”

L’incontro rientra nel progetto «La Lega del fare» e ha visto la partecipazione dei consiglieri regionali Alessandro Corbetta e Marco Mariani.

Gli argomenti scelti sono di estremo interesse per la vita quotidiana; andremo avanti per rafforzare il rapporto con i cittadini e il territorio, sempre disponibili ad ascoltare tutti per portare avanti le istanze che arrivano dalla gente.

Il segretario e il direttivo stanno già lavorando a un’altra serie di incontri, aperti alla cittadinanza, per raccogliere le istanze dei vedanesi.

La notizia sul Giornale di Monza in edicola martedì 27 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA