Il Ministero ha dato il via libera al decreto che attiva il comma 107 della Legge di Bilancio 2019.

Legge di Bilancio 2019, pronti i fondi

Quattrocento milioni di euro pronti a partire verso le casse dei Comuni. Arrivata oggi la firma al decreto del Ministero dell’Interno. I fondi saranno suddivisi in fasce di popolazione a tutti i Comuni sotto i 20mila abitanti. Ecco quanto arriverà da Roma:

  •  ai Comuni con meno di 2000 abitanti: 40.000 euro ciascuno;
  •  ai Comuni con popolazione fra i 2000 e i 5000 abitanti 50.000 ciascuno;
  •  ai Comuni con popolazione fra i 5001 e i 10.000 abitanti 70.000 ciascuno;
  •  ai Comuni con popolazione fra i 10.001 e i 20.000 abitanti 100.000 ciascuno.

Fondi per scuole, strade e manutenzioni

Questi fondi saranno presto utilizzabili dai Comuni per finanziare uno o più interventi a patto che questi non siano già integralmente finanziati da altri soggetti e che siano aggiuntivi rispetto quelli previsti per il 2019. I lavori dovranno essere inoltre eseguiti entro il 15 maggio 2019. “In una stagione in cui registriamo tante necessità nei Comuni – commenta il Sottosegretario all’interno Stefano Candiani –  ecco un intervento serio, pragmatico e concreto su cui tutti i nostri sindaci potranno contare già nei prossimi giorni”.

Leggi anche:  Sindacati e politica sull'infortunio mortale a Malpensa: "Ennesimo lutto che doveva essere evitato"

LEGGI ANCHE: Dalla Regione in arrivo 117 milioni per la sanità lombarda