Tutto esaurito per l’ex presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta, ospite ieri, 26 febbraio, a Vimercate. Numerosissimi infatti i presenti alle 18.30 presso la libreria “Il Gabbiano” dove ha presentato il suo libro, Ho imparato. Ad intervistare l’ex premier, il presidente della cooperativa Giorgio Vincenzi che ha accolto l’ospite insieme al direttore Claudio Farina. Nel pubblico anche il parroco di Vimercate don Mirko Bellora e il sindaco di Bernareggio Andrea Esposito.

Libro e social media

Un libro che è insieme analisi politica sul passato, presente e futuro, ma anche esperimento di comunicazione rivolto ai più giovani. L’ex premier sta infatti portando il suo libro non solo nelle librerie ma anche sui social, utilizzando le moderne modalità comunicative. “Ho voluto tentare un’innovazione – ha spiegato ai presenti – I libri sono un tesoro, ma dobbiamo stare attenti alla loro evoluzione ed aiutarla. Ho voluto tentare di unire diversi mezzi di comunicazione. Da qui i video che pubblico su Instagram”.

Ai giovani

Particolare attenzione quindi alle nuove generazioni, che non ha mancato di ringraziare e di sostenere. “Grazie ai giovani e ai ventenni italiani di oggi che sono più avanti di quelli del resto del mondo – ha continuato – Io non ho nostalgia del passato, non ho nostalgia della politica del passato che ho frequentato. Esiste una generazione di italiani in gamba, e la stessa cosa sta capitando negli altri Paesi europei”. Presente anche lo studente vimercatese Daniele Dossi che sta frequentando la Scuola di Politiche di Letta a Roma.

Leggi anche:  Da Corbetta (M5S) disegno di legge per il voto a 16 anni

TUTTI I DETTAGLI, LE FOTO E I COMMENTI DEI PROTAGONISTI SUL “GIORNALE DI VIMERCATE” IN EDICOLA DAL PROSSIMO MARTEDI’ 5 MARZO.