Nel gazebo della Lega di Concorezzo spuntano palloncini per… Bossi. I militanti del Carroccio hanno regalato palloncini con il nome del “Senatur”, omonimo del candidato sindaco del centrosinistra Claudio Bossi, che domenica 9 giugno sarà al ballottaggio contro il leghista Mauro Capitanio. Sui palloncini, ovviamente di vecchia data, era presente anche l’originario nome del partito, “Lega Nord”.

L’ironia della Rondine

La trovata non è passata inosservata alla lista civica “La Rondine”, che nel corso di queste elezioni amministrative ha sostenuto la candidatura di Claudio Bossi in compagnia del Partito Democratico.

“Forse gli amici e le amiche della Lega Nord Concorezzo stanno facendo un po’ di confusione ai loro coloratissimi gazebo. Occhio!”, si legge sul profilo Facebook della Rondine.

Una punzecchiatura che scalda un po’ gli animi in vista del ballottaggio, in programma domenica 9 giugno. Capitanio parte dal 47,73% ottenuto al primo turno, mentre Bossi dal 32,13%.