Colpo di scena nel panorama politico arcorese.

Pino Tozzi, volto conosciuto nel centrodestra arcorese,  si è  dimesso dall’incarico di coordinatore cittadino di Frateli D’Italia.

Al suo posto Lorenzo Belotti

Dunque dopo oltre sedici anni trascorsi prima a capo della segreteria cittadina di Alleanza Nazionale e poi del Pdl e successivamente di Fratelli D’Italia, Tozzi ha deciso di abbandonare il suo incarico.

Tuttavia Tozzi ha voluto precisare che manterrà il suo incarico nel Direttivo provinciale del partito.

Al suo posto il partito ha votato all’unanimità Lorenzo Belotti che dunque è il nuovo segretario cittadino di Fratelli d’Italia.

Tozzi, ricordiamo, nel corso della sua lunga carriera politica, ha rivestito anche il ruolo di consigliere nel Cda della partecipata Ecolverde ed è stato anche consigliere comunale quando alla guida della città c’era il centrodestra di Marco Rocchini.

Infine ha ricoperto anche il ruolo di consigliere all’interno della Farma 4 (che gestisce la farmacia comunale del Bruno)

Dimissioni dettate da motivi personali

“Purtroppo l’età avanza e, dopo i problemi fisici che ho accusato negli ultimi anni, ho deciso, dopo ben 16 anni trascorsi da coordinatere,  di passare il testimone ad un valido giovane come Lorenzo Belotti che saprà sicuramente portare avanti al meglio la sezione arcorese del partito – ha sottolineato Tozzi – Però manterrò i miei impegni nel direttivo provinciale. Ringrazio tutti i membri del partito per la vicinanza dimostrata in questi anni”.