Primarie: il Pd domenica sceglie il suo segretario nazionale. Seggi in tutti i paesi di Monza e Brianza.

Primarie: il Pd domenica sceglie il segretario

Il Partito democratico torna alle urne. E stavolta ad essere chiamati a raccolta non saranno soltanto gli iscritti, ma tutti coloro che “dichiarino di riconoscersi nella proposta del Pd”. L’appuntamento per iscritti e simpatizzanti è per domenica 3 marzo, quando ci sarà l’opportunità di votare nei vari seggi allestiti a Monza e in tutta la Brianza. L’elenco completo e aggiornato è possibile trovarlo sul sito del Partito democratico di Monza e Brianza.  Si vota dalle 8 alle 20, salvo diversa indicazione (comunque non prima delle 8 e non oltre le 20).

La sfida è a tre

Come noto la sfida dopo le primarie riservata agli iscritti si è ridotta a tre contendenti. Sono in corsa Nicola Zingaretti,  Maurizio Martina  e  Roberto Giachetti. I favori del pronostico vanno ai primi due, del resto Zingaretti è risultato vincitore delle primarie a livello nazionale, mentre Martina si è aggiudicato la sfida a Monza e in Brianza.

Leggi anche:  Monza-Fermana 3-0, una vittoria che vale il quinto posto in classifica

Rinfrancati dal discreto risultato ottenuto domenica scorsa in Sardegna – hanno perso il governatore ma frenato la discesa – i democratici puntano a portare ai vari gazebo un milione di cittadini elettori. Tanti, anche se pochi rispetto agli oltre tre milioni di 10 anni fa… ma erano altri tempi.  Per votare occorrono un documento valido, la tessera elettorale e due euro. Possono esprimere la loro preferenza anche i giovani tra i 16 e i 18 anni non compiuti, i cittadini non italiani e quanti abitano fuori regione, a patto però che si siano registrati sull’apposito sito entro lo scorso lunedì, 25 febbraio.