Trasporto bus dalla frazione arcorese di Cascina del Bruno fino alla stazione ferroviaria.

Il forzista Cristiano Puglisi interroga la Giunta per chiedere novità sull’istituzione di un servizio di trasporto per i residenti del quartiere.

La prima richiesta venne firmata dal leghista Enrico Perego

La richiesta di istituire un servizio bus che colleghi la frazione con il centro arcorese era stata presentata nell’ottobre scorso dal consigliere leghista Enrico Perego.

Nella seduta dello scorso 12 ottobre 2017, Perego aveva presentato un ordine del giorno avente a oggetto: “Richiesta di istituzione di un servizio di trasporto da Cascina del Bruno alla Stazione FS”.

Durante l’Assise, però, l’assessore Fausto Perego accennò al fatto che era già in corso il ripensamento del servizio di trasporto pubblico locale al fine di creare una fermata della linea dell’autobus Z208 a Cascina del Bruno.

Durante l’Assise, l’Ordine del giorno presentato da Enrico Perego venne approvato all’unanimità con un emendamento proposto dal capogrupo del Pd Lucilla Ghezzi che chiedeva all’Amministrazione comunale di riferire gli sviluppi della situazione entro i prossimi due mesi.

Leggi anche:  Un biassonese eletto nel Cda della Rai

“Dopo 5 mesi vogliamo le risposte dalla Giunta”

“Da quel consiglio sono passati cinque mesi, ma ad oggi non ho ancora avuto alcuna risposta – ha sottolineato Cristiano Puglisi – Per questo motivo chiedo all’amministrazione comunale se ci sono novità da comunicare in merito, ottemperando così all’impegno preso con il Consiglio comunale tutto”.