Vimercate: sindaco part time e scoppia la bufera. la notizia in esclusiva sul Giornale di Vimercate di oggi, martedì 2 ottobre, ha fatto infuriare l’opposizione. In particolare Mascia Mariasole che nel 2016 aveva perso le elezioni per una manciata di voti.

Vimercate: Sartini sindaco part time e scoppia la bufera

Dal 1° ottobre il sindaco di Vimercate Francesco Sartini ha ripreso a lavorare, part time, nell’azienda multinazionale HP. A dare la notizia in esclusiva è il Giornale di Vimercate in edicola da questa mattina, martedì 2 ottobre. E così Vimercate si ritrova ad avere un sindaco a mezzo servizio ( con compenso dimezzato).

Una notizia che ha suscitato ben più di qualche critica tra le file dell’opposizione, dove in queste ore sta montando la polemica. A far sentire la sua voce per prima è stata Mascia Mariasole, candidata sindaco del centrosinistra nel 2016, che perse proprio contro Sartini per una manciata di voti (30 per la precisione).

“Un sassolino dalla scarpa questa volta me lo voglio togliere – ha tuonato questa mattina Mariasole sul suo profilo Facebook. La conclusione è che ho perso le elezioni perchè non sono stata capace di mentire, a differenza di Francesco Sartini. Lui grazie alle sue menzogne ora è sindaco di Vimercate. Carta canta, purtroppo. La stampa non perdona”.

 

Leggi anche:  Ex consorzio partono i lavori per rimuovere l'amianto

Le promesse fatte nel 2016

Il riferimento è a quanto accaduto durante la campagna elettorale del 2016 quando Sartini aveva annunciato ai cittadini che il suo impegno come sindaco sarebbe stato a tempo pieno, mentre la sfidante Mariasole aveva invece dichiarato di non poter, da libera professionista, abbandonare il lavoro. Proprio durante quel periodo il Movimento 5 Stelle vimercatese aveva realizzato dei volantini in cui si “ironizzava” sul candidato sindaco dell’opposizione, definendolo “sindaco part time”.

 

Solidarietà

Ora sembrerebbe che la parti si siano invertite. Sulla questione sono intervenuti in queste ultime ore anche Paolo Brambilla ex sindaco del PD e Corrado Boccoli ex vicesindaco di Brambilla commentando la notizia del Giornale e confermando la stima nei confronti della collega Mascia Mariasole.