La Nazionale U17 di calcio femminile in campo a Carate Brianza.

Debutto azzurro

Prima partita ufficiale della nuova stagione per la Nazionale Under 17 Femminile, che mercoledì  allo stadio XXV Aprile di Carate Brianza affronterà in amichevole la Svizzera. Nei quattro incontri disputati finora tra le Nazionali Under 17 femminili dei due Paesi, l’Italia ha raccolto due vittorie, un pareggio e una sconfitta. La partita inizierà alle 17 – con ingresso gratuito. Appuntamento imperdibile quindi per chi volesse dare un’occhiata alle promesse del calcio italiano in rosa.

Un ritorno in Brianza

Sono 20 le calciatrici convocate dal tecnico Nazzarena Grilli, ex allenatrice della Fiammamonza, con cui ha vinto anche uno Scudetto, che all’esordio sulla panchina dell’U17 femminile. La partita rappresenta per le azzurrine una tappa di avvicinamento verso le qualificazioni ai Campionati europei, la cui prima fase è in programma per fine ottobre.

Le protagoniste azzurre

Portieri: Beatrice Beretta (Juventus), Astrid Gilardi (Inter);
Difensori: Heden Corrado (Roma), Martina Di Bari (Pink Sport Time Bari), Michela Giordano (Juventus), Linda Giovagnoli (S. Zaccaria), Chiara Mele (Fortitudo Mozzecane), Chiara Pucci (Bayern Monaco), Emma Severini (Fiorentina), Bianca Vergani (Inter Milano);
Centrocampiste: Veronica Battelani (Sassuolo), Elisa Carravetta (Inter), Anna Catelli (Como), Ludovica Silvioni (Juventus), Debora Stella;
Attaccanti: Federica Anghileri (Mozzanica), Ilaria Alice Berti (Inter), Giovanna Coghetto (Permac Vittorio Veneto), Alexandra Stockner (Brixen Obi), Martina Tamburini (Jesina).