Aurora Desio sconfitta a Vicenza dopo due supplementari.

Buona prova, ma…

Segnali di ripresa della Rimadesio che, dopo la pesante sconfitta interna contro Olginate, perde in maniera rocambolesca sul campo della quotata Vicenza (101-98). Al Pala Goldoni succede un po’ di tutto. Prima  Vicenza domina scappando sul 42-25 del 15’ grazie alle triple dell’ex Quartieri ed i punti nel pitturato di Corral. Poi  Desio rientra grazie alle iniziative di Perez, le triple di Brown e la fisicità di Lenti che praticamente su una caviglia sola sta in campo 45’ con 20 punti e 19 rimbalzi.

Quel fischio lì…

Nel concitato finale a 42” dal termine è Perez a portare gli ospiti in vantaggio con una tripla (73-74). Vicenza perde palla, Busetto fa 1/2 dalla lunetta. Rimbalzo offensivo a 17” dalla fine per Desio che però non gioca col cronometro e va al tiro sbagliando. Riparte la Tramarossa con l’ex Quartieri che subisce un fallo antisportivo alquanto dubbio da parte di Fiorito con Desio non ancora in bonus (qui il video con il cervellotico fischio di uno dei direttori di gara). Entrambi i liberi a segno. La tripla sulla sirena dello stesso Quartieri poi non entra e si va ai supplementari.

Leggi anche:  Domani sera il derby lombardo Seregno-Como: attesi oltre mille tifosi VIDEO

Due appendici

Parte bene Vicenza poi l’Aurora si porta sul +3 grazie ai canestri di Perez e Lenti. Vantaggio che resiste fino a quando allo scadere Campiello manda a bersaglio un tiro dall’arco per l’86-86. Nel secondo supplementare Desio rincorre sempre, con Perez che sulla sirena fallisce la tripla che avrebbe portato al terzo overtime. Si ritorna in campo domenica  in casa al PalaMoretto, alle  18, contro la Virtus Padova.

Il tabellino

Tramarossa Vicenza – Aurora Desio 101-98 (22-17, 45-33, 61-53, 75-75, 86-86)
Vicenza: Andrea Campiello 26, Daniele Quartieri 21, Diego Corral 19, Gianmarco Conte 13, Daniele Demartini 10, Enrico Crosato 7, Pietro Montanari 5, Umberto Campiello , Alberto Rigon 0 ne, Luca Contrino ne, Matteo Mezzalira ne, Piergiacomo Rigon ne. All Venezia.
Aurora Desio: Daniel Perez 28, Giovanni Lenti 20, Xavier Brown 17, Paolo Busetto 10, Olivier Giacomelli 9, Simone Fiorito 7, francesco Villa 3, Davide Peri 2, Andrea Valentini 2, Matteo Beretta ne. All. Frates.