Berlusconi in tribuna porta bene al Monza di Coppa Italia.  Ieri, domenica 4 agosto, battuta l’Alessandria per 2-0 con gol di Iocolano e Brighenti nella prima gara ufficiale della stagione.

Berlusconi in tribuna a Monza

Silvio Berlusconi e il fratello Paolo, presidente della società,  ieri erano in tribuna ad ammirare il Monza che al Brianteo ha battuto l’Alessandria per 2 reti a 0. A segno Iocolano e Brighenti, che hanno messo il sigillo ad una prestazione autorevole dei biancorossi di mister Brocchi. In tribuna anche il sindaco di Monza Dario Allevi, l’ex bomber Bobo Vieri e l’ex portiere del Milan Christian Abbiati.

Silvio Berlusconi prima della partita è andato  negli spogliatoi per dare la carica ai calciatori biancorossi e ha decisamente portato bene. Poi in tribuna non si è sottratto ai tanti spettatori che gli hanno chiesto di fare un selfie.

La partita in pillole

La sfida  con l’Alessandria si è messa subito bene per i biancorossi, che sono passati al 5′ con Iocolano, pronto a raccogliere in area una respinta corta della difesa alessandrina e ad insaccare. Poco dopo la mezz’ora il raddoppio con Brighenti, pronto a raccogliere un cross di Valentini e ad insaccare di testa.

Leggi anche:  Plein presenta le nuove divise del Monza. Paolo Berlusconi: "Philipp un sognatore" VIDEO

La prima frazione di gioco si è chiusa  così 2-0, partita in cassaforte per il Monza che in pratica non ha rischia mai nulla e nel finale si è limitato a controllare. Sarà più dura domenica prossima, quando i biancorossi saranno in trasferta a Benevento per il secondo turno di Coppa Italia.

Il ricordo di Bonfrisco

I biancorossi  domenica hanno ricordato Carmine Bonfrisco, storico custode del Monzello, scomparso nella notte fra venerdì 2 e sabato 3 agosto. “Conosciuto da tutto il mondo biancorosso, lascia un ricordo indelebile in tutti quanti l’hanno conosciuto – ha scritto il Monza sul  suo sito  – Il presidente Berlusconi, l’Ad Galliani e tutto il Monza partecipano al lutto della moglie Anna, e dei figli Elena ed Emanuele e si stringono a loro in questo triste momento”.

Le foto del servizio sono di Giancarlo Favaro

TORNA ALLA HOME