Brutta sconfitta per il Seregno Calcio.

Verano amara

Gli azzurri hanno affrontato il Sondrio sul sintetico del Casati di Verano Brianza, terreno che però non ha portato bene. Una rete per tempo, rispettivamente di Antonucci e D’Amuri, hanno piegato la squadra di Andrea Ardito (in panchina c’era però Fulvio Saini), lasciando così dietro i brianzoli anche in classifica. Il Seregno attende ora i risultati di tutte le altre, in campo domenica, sperando che le rivali nella corsa per evitare i playout non brillino particolarmente.

Altalena di rendimento

Per il Seregno Calcio si tratta della seconda sconfitta consecutiva, dopo quella – molto contestata – di Caronno Pertusella. Nel girone di ritorno, finora, la squadra brianzola ha raccolto 6 punti sui 15 disponibili. Probabilmente per evitare di essere coinvolti nella lotta-playout servirà un rendimento medio migliore da qui alla fine del campionato.

La situazione

La classifica del girone B di serie D. Mantova 54, Como 52, Rezzato 42, Caronnese e Pro Sesto 41, Virtus Bergamo 31, Villa d’Almè e Pontisola 29, Sondrio 28, Seregno e Caravaggio 24, Darfo Boario 23, Legnago 20, Ciserano 19, Villafranca 18, Scanzorosciate 17 e Ambrosiana 17, Olginatese 9.

Leggi anche:  In piazza i cioccolatini della ricerca

Sul Giornale di Seregno in edicola e disponibile on line da martedì 5 febbraio ampio spazio dedicato alla partita fra Seregno e Sondrio, con cronaca, interviste, pagelle e curiosità dal Casati di Verano Brianza.