Carugate rovescia la Dominante. Nel recupero della 24a giornata con un netto 3-1 i rossoverdi hanno liquidato la diretta concorrente. I tre punti hanno permesso al Carugate di agganciare i monzesi in classifica. Per la squadra di Tinelli in gol Ratti, Ornaghi e Cicognani, autore di una splendida rovesciata.

Carugate rovescia la Dominante

Partita importantissima per la stagione quella andata in scena tra Carugate e Dominante. I rossoverdi cercavano l’aggancio ai monzesi, e dopo 90′ dominati sono riusciti nell’obiettivo.

Primo tempo – Dopo poche e sporadiche emozioni, al 17′ la partita si è sbloccata: calcio d’angolo di Girometti, la palla sorprende Villa ma si stampa sul palo e sulla ribattuta è arrivato il colpo del vantaggio di Ratti. Solimeno è stato il più attivo nella reazione monzese, ma per due volte Alvisi gli ha negato il gol. Al 33′ la svolta, perchè Ratti ha fermato sulla riga con il braccio il tiro di Solimeno: rigore e rosso per il terzino carugatese. Dal dischetto Cei ha calciato alle stelle, ma al 43′ ha trovato la zuccata del pareggio. Nel recupero, bella risposta di Villa sul piazzato di Ornaghi.

Leggi anche:  Il colpo del Monza è Reginaldo

Secondo tempo – Nonostante l’uomo in meno è stato il Carugate a fare la partita. Al 5′ è arrivato il vantaggio, grazie all tap-in vincente di Ornaghi che ringraziando Villa per una respinta maldestra, ha spinto in rete il pallone. La Dominante ha tentato una reazione di pazienza, ma i pericoli hanno avuto solo la firma di Carugate. Al 9′, Villa ha deviato in angolo una punizione insidiosa di Crotti, al 20′ Codjo ha lisciato sotto porta il pallone del 3-1, mentre al 22′ Ricci ha sfiorato l’autogol. Nel finale è stata premiata la tenacia carugatese, con capitan Cicognani che al limite dell’area ha raccolto la respinta di Villa e con un pallonetto in rovesciata ha beffato il portiere, blindando i tre punti.