Calcio Monza: la conferenza stampa del nuovo corso biancorosso, dopo l’acquisto del club da parte di Berlusconi. Presente Adrano Galliani, nuovo Ad della società e Nicola Colombo. Oltre all’Amministrazione comunale quasi al completo.

Calcio Monza: la conferenza stampa del nuovo corso biancorosso

Aggiornamento delle 14.30: L’intervento di Adriano Galliani è concluso ed è stato salutato da un grande applauso. Resta top secret la cifra dell’acquisto del club biancorosso, ma quelle riportate sono molto vicine alla realtà (NE ABBIAMO PARLATO QUI)
Dopo la conferenza stampa, Galliani andrà a Monzello a salutare la squadra e l’allenatore. “Non vogliamo cambiare niente – ha detto a conclusione dell’intervento –  a partire dalla classifica.
Assoluto riserbo anche su eventuali nuovi ingressi nella squadra, come ad esempio l’ex calciatore del Milan Kaka, di cui si era parlato nelle ultime ore. “Risponderà Berlusconi” – ha concluso Galliani mentre “Massaro, nel nuovo Monza, potrà fare quello che vuole”.

Dopo la conferenza stampa Galliani ha concesso diverse domande ai tantissimi giornalisti presenti alla conferenza stampa. Ecco un breve video a commento dell’acquisto del Monza, che ora insieme a Berlusconi, spera di far arrivare in serie A.

Lo stadio

Galliani ha anche accennato alla questione stadio Brianteo “Faremo quel che andrà fatto. Abbiamo preso il Monza e, il resto lo vedremo.

Berlusconi parlerà dei progetti futuri

Aggiornamento delle 14: Ha preso la parola Adriano Galliani, nuovo amministratore delegato del club biancorosso che ha annunciato che venerdì prossimo ci sarà una conferenza stampa di Silvio Berlusconi che annuncerà a Villa Gernetto quali sono i progetti che riserverà al club monzese e i programmi per il prossimo futuro.

Per me è una giornata di emozione e commozione – ha detto Galliani. Grazie a Silvio Berlusconi torno nella società dove ho iniziato nel 1975. Il Monza è sempre stato nella mia vita. L’ho sempre seguito fin dall’età di 5 anni, quando già andavo allo stadio a vederlo. Ora per me è come l’ultimo tango a Parigi”.

Allevi “Sono il sindaco più felice d’Italia”

Aggiornamento delle 13.45: dopo il saluto di Andrea Dell’Orto, presidente del presidio monzese di Assolombarda, il sindaco Dario Allevi ha aperto la conferenza stampa:

“Sono il sindaco più felice d’Italia – ha detto. Quello che sta accadendo è qualcosa di straordinario per la nostra città che grazie al Calcio Monza può unirsi ancora di più. Un senso di comunità già avvertito negli anni ’70 quando il club biancorosso ci ha fatto sognare. Vorrei che i 14enni di oggi – come io allora – rivivessero quei momenti, naturalmente prendendosi la rivincita è conquistando la serie A”.

Monza città dello sport

“Ora la palla passa al quel tandem eccezionale del mondo del calcio, Berlusconi Galliani…ora cominciamo a sognare. Monza è la città dello sport grazie all’Autodromo, alla pallavolo e ora al calcio. Auguri al presidente Berlusconi. Domani compie gli anni, ma è lui a regalare qualcosa a noi”.

Dopo Allevi ha preso la parola anche il Presidente Nicola Colombo per una breve battuta “Sembra incredibile pensare a quanto accaduto dal 2015 a oggi. La mia era finisce nel miglior modo possibile”.

Leggi anche:  AC Monza, sulle nuove maglie il logo dell'Autodromo VIDEO

Aggiornamento delle 13.40:Nicola Colombo è arrivato nella sede monzese di Assolombarda.

Aggiornamento delle 13.30: Nell’attesa dell’arrivo di Nicola Colombo, è invece già arrivato il padre Felice, ex presidente del Milan. Il sindaco Allevi ha salutato Galliani. I due assieme all’ex calciatore Daniele Massaro e al parlamentare di Forza Italia Andrea Mandelli si sono lasciati scappare qualche battuta sulla Champions League. In particolare Massaro ha ironizzato con Allevi, tifoso della Juventus, annunciando che il Monza vincerà la Champions prima dei bianconeri.

Aggiornamento 13.25: Anche l’avvocato Leandro Cantamessa, storico legale del Milan ha preso posto in sala.

La sala convegni di Assolombarda è gremita di giornalisti della carta stampata, radio e tv. Mentre all’esterno dell’edificio si trova una discreta rappresentanza di tifosi biancorossi.

QUI TUTTI I DETTAGLI DELLA TRATTATIVA E IL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CLUB ANNUNCIATO QUESTA MATTINA

Arbizzoni: “Un sogno che si avvera”

Poco prima della conferenza stampa è intervenuto l’assessore allo sport del comune di Monza Andrea Arbizzoni definendo questo accordo “Un sogno che si avvera dopo tanti anni” e delineando anche i risvolti dell’acquisizione per tutta la città di Monza.

Luigi Costanzo

LEGGI ANCHE:

Berlusconi-Monza, matrimonio vicino

Monza Berlusconi, Galliani “Sarà la nostra Itaca”

Non solo il Monza in attesa di Berlusconi…

Clamoroso: Berlusconi vuole il Monza