Calcio Serie C Monza-Cuneo. Allo stadio Brianteo, dove sul finire della partita è comparsa la neve, preziosa vittoria per il Monza. Il gol scacciacrisi, anche se la prestazione dei biancorossi nel complesso non ha convinto, porta la firma di Cori (45′). Con i 3 punti di oggi i brianzoli salgono a quota 24 confermandosi  così in piena zona play-off.

Mister Zaffaroni: “Bene a tratti”

La vittoria rasserena l’animo dell’allenatore monzese che nella conferenza stampa del dopogara afferma: “Abbiamo ottenuto tre punti importanti. Nel contesto di oggi è stata una partita giocata bene a tratti. Con il passare dei minuti però abbiamo cominciato a sentire il peso del risultato. Era importante riuscire a vincere e per questo nella parte finale non abbiamo saputo fare ciò che di solito ci riesce. Sappiamo che dobbiamo crescere. Se non hai grinta di partite in Serie C non se ne vincono. Sono soddisfatto del cammino fatto dalla squadra fin’ora, perché questa è una categoria difficile. Sono convinto che abbiamo ancora margini di miglioramento”. Sul calciomercato gli chiedono se Gasparri andrà via: “Non sono concentrato su questo fronte – risponde – chiedete al direttore Antonelli Agomeri”.

Mister Viali: “I miei sono stati bravi”

Esordio per William Viali sulla panchina del Cuneo: “E’ la partita che ti dice come sono i tuoi giocatori e devo dire che oggi, sul piano delle occasioni create e dell’intensità di gioco, non potevo chiedere di più. Pur avendo fatto insieme solo 4 allenamenti, i ragazzi hanno dimostrato di voler applicare quanto chiesto loro. Ci è mancato il gol, anche se qualche situazione importante l’abbiamo creata. Il Monza? Non è un caso che abbia 24 punti”.

Marco Perini: “Gorgonzola a parte, siamo sempre stati noi stessi”

“I tre punti di oggi sono fondamentali – ha detto il giocatore biancorosso – Penso che a parte la parentesi di Gorgonzola siamo sempre stati noi stessi durante tutto il campionato. Con la Giana il tentativo di provare il nostro gioco ci ha portato a prendere i gol”.

 

Calcio Serie C Monza-Cuneo  1-0 finale

Partita dai ritmi lenti, ma dal risultato prezioso. Il Monza infatti, pur non convincendo appieno, con un gol di Cori al 45′, ha superato un Cuneo che solo raramente è parso in grado di impensierire i biancorossi. Nel secondo tempo, l’emozione più grossa è stata ancora di marca monzese con Cori che dalla destra ha sfiorato il palo al 4′. Poi dominio cuneese e… la neve!

Nevica al Brianteo

Cade la neve a Monza e sul Brianteo mentre il Cuneo continua ad attaccare senza, però, troppa convinzione.

Leggi anche:  Monza-FeralpiSalò, un gol di Cori stende i gardesani

Cuneo in avanti, Monza pericoloso

La partita prosegue a ritmi non troppo sostenuti, con il Cuneo che cerca il pareggio e il Monza che invece gioca di rimessa. Un ruolo che piace agli uomini di Zaffaroni capaci di ripartenze brucianti. Al 4′ Cori sfiora il raddoppio, ma il suo tiro termina di poco sul fondo alla destra del portiere avversario.

Gol per il Monza alla fine primo tempo

Monza-Cuneo 1-0. Proprio allo scadere Cori ha insaccato di testa al termine di una prolungata azione ben orchestrata dai biancorossi. Il cross dalla sinistra di D’Errico ha permesso al centravanti biancorosso di segnare a due passi dal portiere avversario. La palla, toccata dal centravanti è passata sulla testa di Stancampiano, finendo col gonfiare la rete. E’ terminato poi dopo un minuto il primo tempo di una partita in cui il Monza ha attaccato di più, ma il Cuneo ha dimostrato di saper essere pericoloso. Dal 30esimo al 40esimo minuto, infatti, gli uomini di Viali hanno creato diversi grattacapi alla difesa biancorossa, senza però riuscire a segnare.

Andamento lento

Primi venti minuti di studio della partita con il Monza che ci crede più del Cuneo. Da segnalare un tiro di D’Errico al 6′ e una punizione battuta a sorpresa da Liverani direttamente dalle retrovie (14′) che mette un po’ di paura ai piemontesi. Il Cuneo di rimessa protagonista al 22′ con una bella incursione in area di Provenzano. Nessun rischio però per il portiere brianzolo.

Calcio Serie C Monza-Cuneo le formazioni

MONZA: Liverani, Riva, Guidetti, Cori, D’Errico, Palazzo, Trainotti, Caverzasi, Perini, Tentardini, Giudici (A disp.: Del Frate, Carissoni, Origlio, Galli, Palesi, Negro, Cogliati, Ponsat, Romanò, Adorni, Barzotti, all. Zaffaroni)

CUNEO: Stancampino, Rosso, Conrotto, Zamparo, Boni, Cristini, Anastasia, Pellini, Dell’Agnello, Proenzano, Testoni (a disp. Bambino, Baschirotto, Mobilio, Cristini, Aperi, Gerbaudo, Martino, Secondo, Maresca, D’Ignazio, all. Viali)

Il Pre-Partita

Per la partita di oggi mister Zaffaroni ha convocato Liverani, Del Frate, Adorni, Carissoni, Caverzasi, Negro, Origlio, Riva, Tentardini, Trainotti, Galli, Giudici, Guidetti, Palesi, Perini, Romanò, Barzotti, Cogliati, Cori, D’Errico, Palazzo, Ponsat. Dando un’occhiata all’elenco spicca subito l’assenza di Gasparri dato in partenza per il Gozzano o qualche altra squadra di Serie D. A proposito di calciomercato nei giorni scorsi c’è stato anche un incontro con la dirigenza della Caronnese.
Il Cuneo, sulla cui panchina debutta oggi mister Wiliam Viali, domenica scorsa a Siena non ha giocato a causa del maltempo, mentre quindici giorni fa ha perso 3 a 0 a Viterbo. Senza alcun dubbio, dopo cinque partite con un solo punto nel carniere, i piemontesi scenderanno in campo con il coltello tra i denti. Attenzione a dell’Agnello e soci perché hanno fatto molti più gol in trasferta (8) che in casa (2).
Arbitrerà l’incontro il signor Mario Cascone della sezione AIA di Nocera Inferiore coadiuvato dagli assistenti Alex Cavallina di Parma e Salvatore Emilio Buonocore di Marsala. Stay Tuned!