Giacomo Nizzolo cambierà squadra nel 2019.

Voce di mercato

Il ciclista professionista besanese starebbe per lasciare la Trek-Segafredo. All’orizzonte la firma con il Team Dimension Data, squadra di licenza sudafricana sempre appartenente al circuito World Tour. La trattativa di mercato porterebbe Nizzolo a essere il velocista di riferimento nella formazione che finora aveva avuto l’inglese Mark Cavendish in quel ruolo. Il britannico sarebbe invece in procinto di passare alla Bahrain Merida, la squadra di Vincenzo Nibali.

In netta ripresa

Dopo qualche periodo caratterizzato da pochi risultati, soprattutto per via di problemi fisici, il brianzolo è tornato sui suoi livelli. In questo momento è in Spagna alle prese con la Vuelta, contesto in cui ha raccolto tre ottimi piazzamenti. Uno di questi è stato il secondo posto ottenuto alla terza tappa, alle spalle di Elia Viviani. In quest’ultima settimana di corsa iberica il besanese ha ancora a disposizione due tappe, a lui adatte, per lasciare il segno.

Leggi anche:  Caratese, un mese di inibizione per Criscitiello

Caratura internazionale

Il passaggio alla Dimension Data significherebbe la fine di un’era per Nizzolo. Il besanese è infatti legato all’attuale Trek (in passato denominata RadioShack e Leopard) dal 2011, anno in cui passò fra i professionisti. Diciotto, a oggi, le vittorie da professionista per il classe ’89, che nella sua carriera vanta anche un quinto posto ai Mondiali (in Qatar, nel 2016).