Saugella Monza strapazzata alla Candy Arena.

Imoco irraggiungibile

Le ragazze del Consorzio Vero Volley non sono riuscite ad arginare le campionesse d’Italia in carica nella partita di andata dei quarti di finale di Coppa Italia. Il gruppo allenato da Miguel Angel Falasca questa volta è rimasto lontano dai livelli delle trevigiane, contrariamente a quanto successo domenica, nella partita di campionato. Anche in quell’occasione il risultato aveva premiato l’Imoco Conegliano, ma la sfida era stata ben più equilibrata.

Monza sottotono

La sfida di Coppa è durata solo un set, il primo, vinto dalle ospiti 25-23. La Saugella poi si è spenta, perdendo a 13 il secondo parziali e a 19 il terzo. Con questa sconfitta serve un miracolo alle monzesi per superare il turno: domenica si giocherà il ritorno a Villorba e a Ortolani e compagne servirà imporsi per 3-0 per portare la sfida al “golden set”. All’Imoco quindi basterà vincere un parziale per accedere alla semifinale di Coppa Italia.

Il tabellino

Saugella Monza – Imoco Volley Conegliano 0-3 (23-25, 13-25, 19-25)
Monza: Devetag 4, Ortolani 10, Begic 3, Adams 5, Buijs 6; Arcangeli (L). Balboni, Orthmann 6, Bianchini, Melandri 3. Ne Partenio, Facchinetti. All. Falasca.
Conegliano: De Kruijf 6, Wolosz 1, Sylla 5, Danesi 6, Fabris 21, Hill 15; De Gennaro (L). Bechis, Fersino, Lowe, Tirozzi 1. Ne Moretto, Folie. All. Santarelli.
Arbitri: Guarneri e Vagni.
Note: durata set: 28’, 21’, 25’; totale 1h19’. Mvp Fabris (Conegliano).

Leggi anche:  Monza-Rimini Serie C, 3 a 0. L'espulsione di Alimi spiana la strada ai biancorossi

Settimana densa

Martedì erano scesi in campo gli uomini di casa Vero Volley, che hanno vinto la sfida di Challenge Cup contro i serbi della Stella Rossa. Sabato toccherà ancora alla squadra maschile, che alla Candy Arena ospiterà la Kioene Padova per il turno di Superlega. Domenica, invece, come detto le ragazze della Saugella saranno in Veneto per la terza sfida in una settimana all’Imoco.