Doppia ravvicinata amarezza per le giovani Pantere di casa Renate.

Prima la Berretti…

Lunedì i nerazzurri hanno affrontato la partita di ritorno della semifinale del campionato nazionale di categoria. Il Renate ha fatto visita alla Feralpi Salò, con cui aveva pareggiato (1-1) la gara di andata. Il biglietto per la finale Scudetto però se lo sono preso i gardesani, che hanno battuto 2-1 le Pantere brianzole. Vano il gol del provvisorio vantaggio di Rankovic, la Feralpi ha saputo ribaltare la situazione, ottenendo così la qualificazione.

… e poi l’Under 15

Diversa la formula della fase nazionale di questa categoria, con confronti di semifinale di sola andata. Al Renate è toccato come avversario il Bisceglie, che martedì si è imposto con il minimo scarto sulle Pantere. Gol pugliese in avvio, poi partita dominata dai brianzoli, che però non riescono a trovare la via del gol. Nel conto dei rimpianti c’è anche un calcio di rigore, parato dal portiere del Bisceglie.

Leggi anche:  Ad ascoltare i lavori del Consiglio comunale c'è anche... un uccello

Terza carta tricolore

Il Renate ha saputo portare tre formazioni alle rispettive fasi nazionali. Ora l’attesa è tutta per l’Under 16 che sabato prossimo (23 giugno) sarà in campo per la Finale scudetto di categoria. A Cesenatico i brianzoli se la vedranno con i pari età del Pordenone: in palio un Tricolore che segnerebbe una nuova entusiasmante pagina nella storia della società nerazzurra.