Nel fine settimana a Giussano si è svolto il Memorial Alberto Riva.

Piccoli cestisti scatenati

Formula ancora una volta vincente per il torneo giovanile, giunto alla XXVI edizione e organizzato al PalaZorz di Paina  dalla Pallacanestro 5 Fuori Giussano. Come l’anno scorso, a cavallo dell’Epifania quattro squadre della categoria Scoiattoli”(nati nel 2011 e 2012) si sono sfidate a colpi di canestri, tanto divertimento e voglia di stare assieme sul campo per onorare la memoria di un  amico della società cittadina. Per alcuni di loro si è trattato della prima esperienza agonistica della loro giovanissima carriera!

Memorial Alberto Riva 5 fuori Giussano
I piccoli Scoiattoli della 5 fuori Giussano

Bravi tutti

La vittoria del torneo è andata a Segrate che ha battuto l’Asa Cinisello nella finalissima mentre la Virtus Meda ha conquistato il gradino più basso del podio superando  i padroni di casa dei 5 Fuori. Tra le due partite c’è stato un momento speciale che ha caratterizzato il Memorial Alberto Riva: non il classico minuto di silenzio ma 30 secondi di “assoluto casino”, una scelta pienamente azzeccata per rendere ancora più protagonisti della scena.

Leggi anche:  Mondiali di calcio femminile, esordio vincente per le azzurre

Sul Giornale di Carate in edicola e disponibile on line da martedì 8 gennaio ampio spazio dedicato alla pallacanestro brianzola, con servizi su Aurora Desio, Mia Groane, Polisportiva Varedo e con il punto della situazione in serie D e in B femminile.