Ancora un risultato positivo per il Renate.

Ternana ripresa

L’avversario era di quelli tosti, visto che gli umbri sono una delle squadre meglio attrezzata (non inganni la classifica, la Ternana deve recuperare due partite) del campionato. Eppure la squadra allenata da Aimo Diana ha saputo reggere benissimo il confronto, mettendo in cascina un punto prezioso nella corsa salvezza. Su un campo molto condizionato dalla neve caduta nelle ore precedenti e dalle opere di spalatura, le due squadre si sono date fiera battaglia: Ternana in vantaggio con Defendi, Renate che pareggia alla mezz’ora della ripresa con Gomez. E nel finale i brianzoli avrebbero anche segnato con De Sena la rete della vittoria, ma l’arbitro ha annullato per fuorigioco.

Il tabellino

RENATE – TERNANA 1-1
RETI: 40′ Defendi, 28’st Gomez (R)
RENATE (4-4-2): Cincilla; Caccin, Teso, Saporetti, Vannucci; Anghileri (22′ st Guglielmotti), Pavan, Rossetti (40′ st Quaini), Venitucci; Gomez, Spagnoli (22′ st De Sena). A disp. Tarolli, Caverzasi, Priola, Doninelli, Pattarello, Finocchio, Li Gotti, Vassallo. All. Diana.
TERNANA (3-5-2): Iannarilli; Fazio, Diakitè, Russo; Defendi, Paghera, Pobega (23′ st Castiglia), Palumbo, Giraudo (17′ st Frediani); Bifulco (23′ st Nicastro), Vantaggiato (17′ st Marilungo). A disp. Vitali, Gagno, Callegari, Furlan, Rivas, Mazzarani. All. Calori.
ARBITRO: Rutella di Enna.

Leggi anche:  New Life a Monza, in arrivo la nuova apertura

La situazione

La classifica nel girone B di serie C. Pordenone 49, Triestina 40, Imolese 38, Feralpi Salò 37, Monza e Fermana 36, SudTirol 35, Vis Pesaro 33, Sambenedettese e Ravenna 32, Vicenza e Ternana 31, Gubbio 29, Rimini 27, Teramo, Fano e Renate 24, Giana 21, Virtus Verona 20, Albinoleffe 19. Nel prossimo turno il Renate sarà nelle Marche per fare visita alla Vis Pesaro.

Sul Giornale di Carate in edicola e disponibile on line da martedì 5 febbraio ampio spazio dedicato alla partita fra Renate e Ternana, con cronaca, interviste, pagelle e curiosità dal Città di Meda.