Per  il Monza svanisce il sogno serie B.

Illusione serale

La sconfitta nella partita di andata è stata fatale per le ambizioni della squadra di Cristian Brocchi. Ai biancorossi serviva un’impresa, che è stata sfiorata visto l’andamento della partita di Imola. Il Monza aveva infatti sbloccato la situazione a suo favore con un rigore di D’Errico. Prima dell’intervallo è arrivata anche la rete di Lepore, che ha infiammato gli animi dei tifosi brianzoli.

Vittoria vana e dolorosa

A quel punto mancava solo un gol per completare la clamorosa impresa. Il Monza però non è riuscito a evitare la rete dei romagnoli, arrivata al 27′ della ripresa ad opera di De Marchi. Nel finale il gruppo di Brocchi ha provato un’ulteriore reazione, non riuscendo però a creare grossi pericoli. Questo almeno fino al 93esimo, quando D’Errico si guadagna e trasforma un altro calcio di rigore. E’ 1-3, lo stesso risultato dell’andata. Risultato che però premia l’Imolese per la migliore posizione in classifica al termine della stagione regolare. Al Monza restano solo i rimpianti. Tantissimi rimpianti.

Leggi anche:  Golden Gala: Tortu quinto nella finale dei 200 metri

Il tabellino

IMOLESE-MONZA 1-3
Reti: 29′ D’Errico rig. (M) 40′ Lepore (M) 27′ st De Marchi (I), 48′ st D’Errico rig. (M)
Imolese (4-3-1-2): Rossi; Sciacca, Checchi, Carini, Fiore (42′ st Boccardi); Hraiech (38′ st Bensaja), Carraro, Gargiulo; Ranieri (12′ st Belcastro); Lanini (1′ st Cappelluzzo), Rossetti (1′ st De Marchi) All. Dionisi (Turrin, Tissone, Varutti, Valentini, Zucchetti, Mosti, Giovinco).
Monza (4-3-1-2): Guarna; Lepore, Negro, Scaglia, Marconi (46′ st Ceccarelli); Armellino, Di Paola (20′ st Galli), D’Errico; Lora (30′ st Marchi); Reginaldo, Brighenti All. Brocchi (Sommariva, Anastasio, Fossati, De Santis, Chiricò, Palazzi, Tomaselli, Bearzotti, Tentardini).
Arbitro: Gariglio di Pinerolo (Laudato-Bruni).
Ammoniti: Hraiech (I) Marconi (M) Carini (I) Di Paola (M), Reginaldo (M).