Pro Sesto: esordio col botto nell’amichevole con il Renate

Pro Sesto, buona la prima

Pro Sesto: esordio col botto nell’amichevole con  il Renate, compagine di categoria superiore (serie C), peraltro già reduce dalla sconfitta con il Rezzato con conseguente eliminazione dalla Coppa Italia. La Pro Sesto ha fatto  un figurone e ha sconfitto gli avversari per 3 a 1. I biancocelesti di mister Parravicini hanno giocato un’ottima gara e i tre gol sono tutti di nuovi acquisti. Nel primo tempo ecco il vantaggio con il centrocampista Gualdi; dopo il pareggio delle Pantere  con Frabotta, ancora Pro in avanti con un tocco di misura di bomber Bertani. Nella ripresa solita girandola di sostituzioni, tanti giovani in campo e la Pro trova anche il tris grazie all’ex Borgosesia Ferrandino.

Soddisfatto il ds Colombo

Bertani, Pro Sesto

“Una buona sgambata contro un avversario di caratura superiore – ha sottolineato al termine della gara il direttore sportivo della Pro Sesto, Jacopo Colombo -; certo, stiamo sempre parlando di un’amichevole e di calcio d’agosto ma la squadra ha dimostrato già di saper cosa vuole in campo. Ora dobbiamo lavorare ancora di più e trovare la condizione giusta in vista dell’inizio del campionato”.
Il prossimo appuntamento per i biancocelesti di mister Parravicini, che ricordiamo militano in serie D,  è in programma sabato 4 agosto alle ore 17 allo stadio Brera: ospiti i giocatori pari categoria della Pergolettese.