Il brianzolo Luca Caldirola torna a giocare in Italia.

Si accasa in Campania

Il seregnese, 27 anni venerdì, lascia quindi il Werder Brema e firma per il Benevento, compagine che milita nel campionato di serie B. In questa stagione non aveva giocato neppure un minuto con la maglia del glorioso club di Bundesliga, cui Luca Caldirola si era unito nell’ormai lontano 2014. Allora il suo trasferimento dall’Inter a Brema fu valutato più di due milioni di euro.

Tanta Germania

Il seregnese, che ha tirato, da piccolissimo, i primi calci al pallone con la maglia della Base 96 Seveso, ha giocato complessivamente 46 partite di campionato con il Werder. Nella sua lunga esperienza tedesca c’è anche una stagione in prestito al Darmstadt, sempre nel massimo campionato tedesco (34 presenze). Ora la sua avventura con il Werder è finita: la società del nord della Germania lo ha fondamentalmente lasciato libero di firmare per il Benevento.

Ex azzurrino

Prima di diventare un giocatore del Werder Brema, Luca Caldirola aveva giocato in serie B con la maglia di Cesena e Brescia. E in quegli anni fu un giocatore di riferimento della Nazionale Under 21, tanto da raccogliere 30 presenze con la selezione giovanile azzurra. Ora il ritorno in Italia, in una squadra di alta classifica del campionato cadetto: chissà che a Benevento il brianzolo non inizi un nuovo viaggio che lo possa portare in serie A.