Un luogo storico, una città che è sinonimo di motori e velocità in tutto il mondo. Come ogni anno Monza si prepara a ospitare gli appuntamenti nello storico Autodromo nel Parco, centro gravitazionale delle migliori manifestazioni motoristiche del nostro Paese.

Autodromo: sinonimo di velocità

Quest’anno la stagione comincia giovedì 28 marzo con l’undicesima edizione della Coppa Milano-Sanremo, quando le oltre 70 vetture in gara anticiperanno la tradizionale sfilata in via Montenapoleone a Milano sfrecciando sull’asfalto monzese con suggestivi giri liberi in pista.

Ad aprile il programma inizierà a infoltirsi, fin dal primo weekend del mese, quando sarà la volta dell’Aci Racing Weekend, vale a dire una competizione fra le più belle e performanti vetture Gran Turismo e Turismo che si sfideranno sul circuito di Monza.

Nelle settimane successive si susseguiranno la Blancpain GT Series Endurance Cup (dal 12 al 14 aprile) e il Trial European Championship (dal 26 al 28 aprile); quest’ultimo inaugurerà la stagione delle due ruote con una gara di motociclismo sportivo.

A maggio gli eventi saranno quattro, tuttavia quello che senz’altro calamiterà maggior attenzione sarà la “4 ore di Monza”, secondo appuntamento della European Le Mans Series.

Il primo di giugno l’Autodromo ospiterà il Grand Road 2019 Venezia-Montecarlo, che, fra le tappe scelte ha selezionato numerosi circuiti illustri, fra cui proprio il circuito più veloce del mondo. Sempre a giugno, nel weekend fra 14 e 16, il Monza Eni Circuit aprirà le porte al Gruppo Peroni Race per un nuovo appuntamento con le 4 ruote.

A luglio e agosto i motori andranno in vacanza per prepararsi all’evento più importante dell’anno, non solo per i monzesi, ma per tutti gli appassionati di automobilismo.

A settembre il Gran Premio

Durante il primo weekend settembrino (6-8 settembre) l’Autodromo si addobberà a festa per ospitare il Gran Premio d’Italia 2019 di Formula 1: le agende degli appassionati sono avvisate, a settembre l’Autodromo si colorerà di rosso, come tutti gli anni, per sostenere la scuderia del cavallino rampante.

Leggi anche:  Dieta da sportivi, la bresaola per un'alimentazione sana

Quando calerà l’adrenalina del Gran Premio non si faranno attendere altri eventi per gli appassionati di motori, già nello stesso mese: venerdì 20 la stagione di Peter Auto farà tappa nello storico circuito per un nuovo appuntamento dove ammirare le più belle e prestigiose vetture sportive, come Alfa Romeo, Ferrari, Lamborghini, Lancia e Maserati.

Nemmeno a ottobre l’Eni Circuit lascerà soli i suoi fan. Dal 12 al 14 si terrà l’ultima tappa stagionale del tradizionale International GT Open, affermatasi in questi anni come una delle più prestigiose competizioni per vetture GT3 in Europa, mentre nel weekend successivo (18-20) il circuito ospiterà il secondo appuntamento a Monza dell’ACI Racing Weekend.

Quel fine settimana si daranno battaglia i giovani piloti dell’Italian F4 Championship powered by Abarth e della Formula Regional European Championship in quella che sembra essere una vera e propria palestra per i futuri campioni delle 4 ruote.

Il 2019 si concluderà con il rally, con ben 2 eventi in programma. Il primo di questi è il 4° Special Rally Circuit by Vedovati Corse (17 novembre): un evento nato nel 1994 sotto altro nome che con il tempo si è evoluto in un prestigioso appuntamento non solo agonistico, ma anche di preparazione al Monza Rally Show che si terrà durante l’ultimo weekend di novembre.

Il Rally Show suonerà come un’ultima fantastica chicca che il Monza Eni Circuit vorrà proporre al suo pubblico. Fin dal 1978, questa tradizionale competizione si dimostra un successo in crescendo di pubblico e di attenzione dei media internazionali, che ha elevato la gara a un appuntamento ormai sacro nel mondo motoristico.

Davide Antonelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA