Ettore Mendicino è il rinforzo invernale per l’attacco del Monza.

Esperienza in zona gol

Il Monza 1912 ha comunicato di aver acquisito a titolo temporaneo dal Cosenza  le prestazioni del calciatore Ettore Mendicino. Nato a Milano, classe ’99, Mendicino è cresciuto nella Lazio, con la cui maglia ha giocato anche in serie A (4 presenze totali).  La sua carriera calcistica è poi proseguita a Crotone (serie B), Ascoli (B), Gubbio (B), Taranto (C), Como (C), Salernitana (C), Siena (C), Arezzo (C) e Cosenza (C), dove ha giocato nella scorsa stagione e nella prima parte dell’attuale campionato. Sono in totale 245 le partite giocate dal neo attaccante biancorosso nei professionisti, con 47 reti realizzate. Per lui in carriera anche diverse presenze nelle Nazionali giovanili.

C’è anche Tomaselli

A titolo definitivo è invece sbarcato a Monza Giacomo Tomaselli, attaccante classe ’99. Nato a Borgosesia, si è messo in luce nel campionato di serie D con la squadra della sua città. Esterno offensivo, vanta già una settantina di presenze fra i Dilettanti, oltre a un Torneo di Viareggio disputato con la maglia del Cagliari.

Leggi anche:  Uccelli maltrattati e abbandonati

Ai saluti

Chi del Monza non farà più parte è invece Matteo Barzotti, che ha risolto consensualmente il contratto con la società biancorossa. Arrivato in biancorosso all’inizio dello scorso campionato, Matteo Barzotti ha dato un buon contributo in quella che è stata la grandissima stagione passata del Monza. Nel suo primo campionato di serie C, quello in corso, ha collezionato 13 presenze. Ora, dopo la risoluzione del contratto con il Monza, ha firmato per il Seregno (serie D).

Sul Giornale di Monza in edicola e disponibile on line da martedì 30 gennaio, il punto sul mercato biancorosso e un ampio servizio sulla partita che il Monza giocherà domenica pomeriggio (Brianteo, inizio 14.30) contro la Lucchese.