Un terzo di campionato dietro le spalle e fioccano i cambi sulle panchine del calcio dilettantistico brianzolo.

Divorzio a Vimercate

La Vimercate arancione  ha salutato Giulio Invernizzi (nella foto a destra). L’ex tecnico della Manara componeva, insieme a Jeda, il duo di tecnici alla guida della squadra cittadina in lizza nel campionato di Eccellenza. “Gli rivolgiamo un sentito ringraziamento per questi quattro mesi di lavoro passati insieme”, si legge nel comunicato della società del presidente Presezzi.

Cambio-bis a Brugherio

Dopo il pareggio di domenica scorsa con il Mapello è finita la, breve, avventura di Maurizio Tassi sulla panchina verdeblù. La società del presidente Rino Balzano aveva già divorziato da Giuliano Melosi, chiamando Tassi al suo posto. Con 10 giornate di campionato di Eccellenza alle spalle, però, è scattato il secondo provvedimento. Possibile ora il ritorno di Melosi, anche se il sodalizio brugherese non si è ancora espresso ufficialmente.

Scossa a Lissone

Sempre in tema di panchine, ma scendendo di una categoria, è finita anche la stagione di Gabriele Avella. L’Ac Lissone, reduce dalla sconfitta di misura contro la Speranza Agrate (campionato di Promozione) ha deciso infatti di sollevare dall’incarico il tecnico. In questo caso c’è già il nome del successore, visto che la società del presidente Paolo Mussi ha affidato la squadra ad Alessandro Amato. Per lui l’esordio sarà domenica in casa contro l’Acd Brianza di Merate.

Leggi anche:  Serie C Monza-Albinoleffe, anche gli ultimi in classifica riescono a far punti al Brianteo

Sul Giornale di Monza e sul Giornale di Vimercate in edicola e disponibile on line in questi giorni ampi spazi, con tabellini, cronache e curiosità, dedicati al calcio dilettantistico regionale e provinciale.