Quarta giornata di campionato favorevole, ancora, al Renate di Aimo Diana.

Como, altro derby amaro

Il Città di Meda ha ospitato la calda sfida fra nerazzurri e biancazzurri, entrambe reduci da una sconfitta. Nella giornata in cui il Monza è rimasto in vetta a punteggio pieno, è il Renate a esultare e a rimanere secondo in classifica alle spalle dei biancorossi. Partita emozionante, con il Como che è passato in vantaggio con il guizzo di Gabrielloni. Nel secondo tempo, però, i padroni di casa hanno saputo ribaltare la situazione.

Il Renate si è Maritato

A metà della seconda frazione il Renate ha beneficiato di un calcio di rigore, trasformato da Piergiuseppe Maritato. Lo stesso attaccante nerazzurro ha poi confezionato la rete del tripudio delle pantere: all’89esimo minuto, con gli ospiti ridotti in 10 uomini per un’espulsione maturata pochi minuti prima, è arrivato infatti il 2-1 per la squadra di Diana, che così facendo è balzata al secondo posto della classifica. Il Como resta invece a quota 6 in classifica, a -6 dal Monza e a -3 proprio dal Renate.

Leggi anche:  Attimi di paura al centro sportivo dello Speranza Agrate

Lecco in affanno

Brutta giornata per i blucelesti di Marco Gaburro. Il Rigamonti-Ceppi ha visto infatti la Robur Siena uscire dal campo festante dopo aver messo a segno due reti, con Cesarini e Arrigoni. Per il Lecco si tratta della terza sconfitta nelle prime quattro gare giocate in campionato, che fruttano al momento una situazione di classifica non particolarmente lusinghiera per la neopromossa del presidente Paolo Di Nunno. E domenica prossima arriva l’avversario peggiore possibile, ovvero proprio il Monza capolista. Un nuovo derby per un campionato a forti tinte brianzole.

Da lunedì 16 settembre in edicola e disponibili on line per tutta la settimana ampi servizi su Monza, Renate e Lecco, rispettivamente su Giornale di Monza, Giornale di Carate e Giornale di Lecco.