Un punto e tanti rimpianti per il Renate.

Pareggio con rabbia

I nerazzurri hanno impattato 0-0 sul campo della Feralpi Salò nel turno pre-festività del campionato di serie C. La prestazione della squadra di Aimo Diana è stata più che positiva, visto il livello dell’avversario. E il risultato, per i brianzoli, avrebbe potuto anche maggiormente positivo se il direttore di gara avesse concesso un rigore parso solare ai più (nella foto il contatto “incriminato” su Simonetti nell’area dei gardesani).

Le parole nerazzurre

“Vogliamo anche noi essere considerati”, ha detto Diana nell’immediato dopogara. “Non credo nella malafede, però il dato di fatto è che negli ultimi giorni siamo stati più volte danneggiati”. “Ora – ha detto invece il presidente Luigi Spreafico – chiamo in causa il mio presidente di Lega, Francesco Ghirelli, che ci chiede sempre sacrifici e ci dice che in questo campionato gli arbitri devono crescere. Io non ho mai detto nulla sugli errori arbitrali. Ci può stare che si sbagli, ma non per incapacità. Sia domenica scorsa che questa volta non hanno fischiato delle cose molto visibili, ed erano in posizioni perfette per giudicare. Io non voglio retrocedere per far crescere gli arbitri”.

Leggi anche:  Il sole ha baciato San Mauro FOTO

Il tabellino

FERALPISALÒ – RENATE 0-0
FERALPI (3-5-2): Livieri; Legati, Magnino, Marchi P. (30′ st Canini); Vita, Scarsella (38′ st Ambro), Pesce, Hergheligiu (14′ st Martin), Parodi; Marchi M., Guerra (14′ st Ferretti). A disp. Arrighi, De Lucia, Mordini, Dametto, Caracciolo, Corsinelli, Tantardini, Moraschi. All. Toscano.
RENATE (4-3-3): Cincilla; Anghileri, Teso, Saporetti, Vannucci; Simonetti, Pavan, Rada; Venitucci (13′ st Finocchio), Gomez (26′ st Spagnoli), Piscopo. A disp. Lazzaroni, Doninelli, Pattarello, Caccin, Frabotta, Rossetti, Pennati. All. Diana.
ARBITRO: Clerico di Torino.
NOTE: espulso Diana (allenatore Renate) al 33′ st per proteste. Ammoniti Legati, Martin (F), Rada, Piscopo (R). Calci d’angolo: 8-6 Feralpi. Recuperi 0’+4′.

La situazione

La classifica dopo le gare del fine settimana. Pordenone 36, Triestina 30, Ravenna 29,  Vis Pesaro e Fermana 28, Ternana e Imolese 27, SudTirol e Feralpi Salò 26, Vicenza 25, Monza 24, Sambenedettese 23, Rimini 22, Teramo 20, Gubbio 18, Fano e Giana 17, Albinoleffe, Renate e  Virtus Verona 16. Mercoledì pomeriggio si torna in campo a Meda: il Renate ospiterà il Rimini.