Ieri sera, venerdì, in un’atmosfera festosa, si è concluso lo Spike On torneo organizzato dalla società di pallavolo brugherese Sanda Volley.

Sanda Volley, quattro giorni di Spike On

Quattro giorni di intensa pallavolo, cinque  categorie per trenta squadre che si sono affrontate disputando 60 partite in quattro  diverse palestre: questi i numeri dello Spike On  edizione 2018.

Il torneo, ideato e fortemente voluto dal Coordinatore Tecnico della società brugherese, nonché head coach della società, Diego Donolato, in questa edizione ha visto il coinvolgimento di cinque  categorie, Under 12, 13, 14, 16 e 18 , e la partecipazione di importanti squadre della Brianza.

Le premiazioni

Al termine della giornata di gare di ieri, venerdì, nell’area feste  della palestra Sant’Anna, particolarmente gremita, si sono svolte le premiazioni dei finalisti per ciascuna categoria alla presenza del sindaco di Brugherio Marco Troiano e del Presidente della società  Luciano Passoni.

I risultati

Ottimo il piazzamento delle squadre di casa che conquistano il primo posto sia nella categoria Under 18 che nell’Under 13, il secondo in Under 12 (vittoria della Casati Arcore), terzo nell’Under 16  (prima la Coop Novate) e quinto nell’Under 14 (trionfo del Volley Arluno), che lascia ben sperare per l’avvio dei campionati di categoria ormai alle porte.

Leggi anche:  Festa patronale a Brugherio nel segno del Medioevo

Ma soprattutto sono stati quattro giorni di pura passione pallavolistica vissuti in un’atmosfera gioiosa, che hanno coinvolto atlete, allenatori, genitori e appassionati tutti insieme e uniti dall’amore per questo sport.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI