Saugella Monza chiamata all’ultimo sforzo: la Challenge Cup è vicina.

Si parte dal 3-0 monzese

Le ragazze del Vero Volley incontrano in una ribollente Candy Arena le turche dell’Aydin Bbsk. La squadra allenata da Miguel Angel Falasca chiuderebbe i conti, alzando la prima coppa europea della storia del Consorzio monzese, vincendo almeno due set. All’andata fu vittoria facile per le ragazze della Saugella Monza (0-3 in Turchia), che ora sono però chiamate a ripetersi. La partita della Candy Arena inizia poche ore dopo la sconfitta della squadra maschile nella finale di ritorno con i russi del Belgorod.

Primo set

Buon inizio per le monzesi, che si portano sull’8-5. Le ospiti si dimostrano battagliere e c’è equilibrio: il punteggio dice 20-20. Parzialone della Saugella Monza: 25-20, primo set in cascina e Challenge Cup sempre più vicina alla bacheca delle brianzole.

Secondo set

Momento di buio in casa monzese, con l’Aydin che scappa addirittura sull’1-6. Il buio persiste: turche in vantaggio 1-9. La Saugella Monza prova ad accorciare il divario, ma le ospiti tengono botta: 6-15. Punto dopo punto, le padrone di casa si fanno sotto: 13-18. Le ospiti scappano di nuovo e si portano sul 14-23. Il parziale si chiude sul 17-25: la partita si allunga.

Leggi anche:  Gioia Cicli Fiorin con Federica Venturelli

Terzo set

Monza attacca il parziale con il giusto piglio: 3-1. Colpo su colpo, la Coppa si avvicina: le ragazze di Vero Volley sono in vantaggio 8-5. La formazione ospite tiene botta e il punteggio è 12-10. Saugella Monza vicinissima al trofeo: 19-18. La Coppa è lì da prendere: 22-18 per le monzesi. Ed eccolo, il punto decisivo: le ragazze di Soli chiudono il terzo set e si aggiudicano la Challenge Cup. E’ un momento storico per lo sport monzese.