Splendida prova delle ragazze della Saugella Monza, che strapazzano in tre set le rivali de Il Bisonte Firenze.

Ritorno a casa

La squadra allenata da Massimo Dagioni chiude in maniera impeccabile un periodo molto sostenuto, che l’ha vista in campo due volte in Coppa Cev e in trasferta a Perugia, prima dell’atteso ritorno alla Candy Arena. La prestazione delle ragazze Vero Volley è stata a dir poco eccellente: tutte le “armi” a disposizione hanno funzionato alla grande, ben miscelate da Kasia Skorupa, e Beatrice Parrocchiale ha fatto la differenza in seconda linea. Il 3-0 finale, quindi, è l’inevitabile, e felice per i colori monzesi, conseguenza di tutto questo. Con i risultati di giovedì si è chiuso il girone d’andata, la cui classifica serve a comporre il tabellone di Coppa Italia. A fine gennaio, per il quarto di finale in gara secca, la Saugella Monza affronterà la Igor Gorgonzola Novara, formazione già sconfitta in occasione del primo incontro stagionale. La vincente disputerà poi la Final 4 che assegnerà il trofeo, nel fine settimana del 2 febbraio.

Le parole

Così Serena Ortolani al termine della sfida con Firenze: “Contentissime per questa vittoria. Sapevamo che sarebbe stata una gara tosta, visto che loro non mollano mai. Abbiamo avuto l’atteggiamento giusto, a parte un piccolo calo nel secondo set risolto di squadra e grazie a un grande turno al servizio di Orthmann. Sono felice per la squadra, per la prova di tutte, per il premio di miglior giocatrice  a Parrocchiale visto che è il suo compleanno. Euforia e grinta: quello che abbiamo messo in campo si sentiva. È stata davvero una prova di squadra: ora ricarichiamo le pile a livello mentale e fisico per tornare ancora più determinate dopo la pausa”.

Leggi anche:  Clamoroso, Davide Erba mette in vendita il Seregno

La partita

Saugella Monza – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-17, 25-21, 25-21)
Monza: Skorupa 1, Orthmann 14, Danesi 13, Ortolani 9, Meijners 10, Heyrman 9; Parrocchiale (L). Squarcini, Di Iulio, Obossa. Ne Mariana, Bonvicini (L). All. Dagioni.
Firenze: Santana 12, Alberti 6, Dijkema, Daalderop 8, Fahr 4, Nwakalor 8; Venturi (L). Foecke 1, Degradi 1, Turco, Maglio.  Ne De Nardi (L). All. Caprara.
Arbitri: Pozzato e Boris.
Note: durata set 26′, 30′, 26′, per un totale di  1 ora e 29′. Monzabattute vincenti 4, sbagliate 13, muri 8, errori 19, attacco 45 per cento. Firenzebattute vincenti 1, sbagliate 2, muri 6, errori 21, attacco 34 per cento. Mvp Parrocchiale (Monza). Spettatori 2384.

La situazione

La classifica del campionato di serie A1: Conegliano 36 punti, Busto Arsizio 30, Novara 26, Scandicci e Casalmaggiore 25, Monza 24,  Firenze 18, Chieri 17, Bergamo e Cuneo 15, Filottrano 14, Brescia 13, Caserta 8, Perugia 7. Il campionato riprenderà il 15 gennaio con la prima giornata di ritorno. Per Monza sarà un piatto forte, visto che alla Candy Arena arriveranno le campionissime dell’Imoco Conegliano.