Sofia Saronni è ancora protagonista ai Campionati europei.

Dalla pista alla strada

Durante la scorsa settimana la portacolori del Pattinaggio Bellusco aveva raccolto due medaglie continentali. Per la brianzola, categoria Allieve, erano infatti arrivati i secondi posti nelle specialità di 1000 metri sprint e di staffetta americana, disputate nell’ambito delle prove su pista della rassegna in corso di svolgimento a Oostende, in Belgio. Da ieri, martedì, è invece iniziato il programma delle gare su strada. E Sofia Saronni ha subito lasciato il segno.

Stavolta è bronzo

Sofia Saronni pattinaggio
Sofia Saronni in azione a Oostende

La belluschese ha affrontato la 8mila metri a punti, mettendosi in grande evidenza e chiudendo al terzo posto. Così Saronni è salita sul podio in compagnia delle francesi Alison Bernardi e Marine Kervoelen, rispettivamente prima e seconda. Da rimarcare anche le ulteriori medaglie messe al collo da Riccardo Lorello (primo nella gara maschile) e da Andrea Cremaschi, terzo nella 200 sprint. I due sono ora alfieri del Gp Cantù, ma sono passati dal florido vivaio della sezione pattinaggio della Polisportiva Bellusco.

Leggi anche:  Il gran giorno della Coppa Agostoni

Asco, due piazzamenti

In gara nella giornata di apertura delle prove su strada anche due portacolori dell’Asco Concorezzo. L’Allievo Riccardo Bossi ha chiuso all’undicesimo posto la 8mila a punti, mentre la Senior Sophie Luisa Woolaway si è piazzata settima nella 10mila a punti, gara che ha visto il secondo posto della campionissima azzurra Francesca Lollobrigida. Il programma delle gare prosegue fino a venerdì: per i “nostri” pattinatori ci sono ancora possibilità di brillare.