In corso Sporting Lisbona-Vero Volley, semifinale di ritorno di Challenge Cup.

Lo scenario

La squadra monzese deve obbligatoriamente vincere sul campo dei portoghesi per accedere alla finale della competizione europea. All’andata la partita della Candy Arena terminò infatti 2-3 per i biancoverdi, con il cubano Angel Dennis grande protagonista della rimonta ospite. In caso la partita si concluda sul 2-3 per Monza, si andrà al Golden set.

Monza avanti

Nel primo set la squadra di Fabio Soli comanda il punteggio e si porta sul 17-21, prima di chiudere i conti sul 20-25. Equilibrio nel secondo parziale, con le squadre appaiate a quota 8. Le due squadre si affrontano colpo sul colpo e nessuno scappa: 16-15 per i portoghesi. Momento caldissimo: Vero Volley sorpassa e si porta sul 21-22. Ed ecco la finale che si avvicina: il secondo set si chiude sul 23-25, Sporting Lisbona-Vero Volley ora è sullo 0-2!

Ultimo sforzo

Orduna e compagni sembrano in totale controllo della sfida. Il punteggio dice 7-10, Monza è sempre più vicina al passaggio del turno. Si vola: 13-18 e squadra del Consorzio monzese che viaggia sicura verso il definitivo 0-3 nel conto dei set. 17-25, è finita: il Vero Volley conquista una storica finale europea e si giocherà il trofeo con la vincente dell’altra semifinale, fra i francesi di Poitiers e i russi del Belgorod.

Leggi anche:  Domenica il Giro d'Italia passa dalla Provincia di Lecco: chiusa la strada del Lago

E fra poco tocca alle ragazze, in campo alla Candy Arena contro le transalpine del Volero Le Cannet. Seguite sul sito del Giornale di Monza l’andamento della partita – inizio alle 20.30.