Ottimo Saugella Monza, tre punti per guardare ancora più in alto.

Musica da playoff

La banda-Pedullà si sta esprimendo su ritmi eccellenti. La vittoria di mercoledì sera conferma infatti le qualità di una squadra che, prima della sconfitta con Scandicci dello scorso fine settimana, raccoglieva punti da sette partite consecutive. Contro Casalmaggiore poi il Saugella Monza, quinto in classifica, ha offerto una notevole prestazione, caratterizzata dai martellanti attacchi di Ortolani e Havelkova. La reazione delle ospiti nel terzo set non ha pesato sul conto dei punti, visto che la squadra brianzola ha chiuso i conti nel successivo parziale.

Le dichiarazioni

“Penso che abbiamo iniziato a battere bene, difendendo bene. Siamo scese in campo con il giusto atteggiamento e anche il gioco di squadra ha fatto la differenza per noi”, ha detto la palleggiatrice statunitense Micha Hancock nell’immediato dopogara. “Il terzo set? Siamo calate leggermente di concentrazione. Non dimentichiamoci poi che loro sono un’ottima squadra. Nel momento finale, quello che contava, abbiamo tirato fuori il nostro gioco e il nostro carattere, facendo nostri questi tre punti preziosi”.

Leggi anche:  Via De Gradi è una strada colabrodo

La partita

Saugella Team Monza – Pomì Casalmaggiore 3-1
Parziali: 25-20 25-18 17-25 25-20.
Monza: Hancock 6, Havelkova 18, Devetag 10, Ortolani 20, Begic 9, Dixon 8, Arcangeli (L), Balboni, Orthmann, Bonvicini. Ne Candi, Rastelli, Loda. Allenatore Pedullà.
Casalmaggiore: Martinez 14, Stevanovic 15, Zago 6, Starcevic, Guiggi 12, Lo Bianco 2, Sirressi (L), Grothues-Balkenstein 8, Drews 2, Napodano, Rondon. Ne Zambelli, Guerra. Allenatore Lucchi.
Arbitri: Boris e Simbari.
Note: durata set 26’, 25’, 23’, 26′ per un totale di 1h49’. Spettatori 1226. Monza battute vincenti 7, sbagliate 15, muri 10, errori 24, attacco 40 per cento. Casalmaggiore battute vincenti 4, sbagliate 11, muri 9, errori 21, attacco 38 per cento. Mvp Helena Havelkova (Monza).

La situazione

La classifica dopo 14 giornate di campionato. Conegliano 41, Novara 36, Scandicci 30, Busto Arsizio 29, Monza 25, Modena 24, Pesaro 22, Firenze e Casalmaggiore 14, Bergamo 13, Legnano 11, Filottrano 8. Si torna in campo domenica. Il Saugella Monza sarà ospite della Unet E-Work Busto Arsizio: inizio alle 18.