L’Ac Lissone vince la Coppa Lombardia di categoria Juniores regionale B.

Trionfo biancazzurro

L’ultimo atto della competizione regionale, giocatosi a Concorezzo, vedeva di fronte i brianzoli e i bergamaschi della Longuelo. Tutto in 90 minuti, visto che il trofeo si assegnava con una finale secca. I ragazzi dell’Ac Lissone sono partiti alla grande e nei primi 45 minuti hanno ipotecato il trofeo con le reti di Biancardini (doppietta) e Brunati.

Poi è gestione

Nel secondo tempo il risultato non è più cambiato, con i ragazzi lissonesi che sono riusciti a contenere i tentativi dei bergamaschi di riaprire la partita. L’Ac Lissone ha mantenuto la porta inviolata, non correndo rischi e arrivando così al fischio finale del direttore di gara con le braccia alzate. Una soddisfazione enorme per il presidente Paolo Mussi, che ha visto la squadra allenata da Daniele Sala portare la sua società a tagliare un traguardo di altissimo livello.

Paolo Mussi presidente Ac Lissone calcio
Il presidente Paolo Mussi con il trofeo vinto a Concorezzo

Ciliegina straordinaria

Il cammino dei lissonesi ha così vissuto un gran finale, dopo le tappe intermedie che hanno visto l’Ac eliminare, dagli ottavi in avanti, i pari età di Castello Città di Cantù, Arcellasco, Barzago e Afforese. Per i biancazzurri un meraviglioso epilogo di stagione, dopo aver chiuso il campionato al sesto posto nel loro girone di competenza.