Il Vero Volley Monza passa ai quarti di Challenge Cup.

Nelle migliori 8

La squadra di Fabio Soli conferma i pronostici e conquista la qualificazione fra le 8 che si giocheranno la vittoria della terza competizione europea. Dopo il successo dell’andata, la formazione del Consorzio monzese ha regolato la Stella Rossa Belgrado anche nella partita di ritorno. Alla Candy Arena è finita 3-1 per il Vero Volley.

L’avventura prosegue

I serbi si aggiungono agli estoni del Parnu nella lista delle squadre eliminate in questo cammino europeo, il primo della storia della società della presidente Alessandra Marzari. Ai quarti il Vero Volley troverà di fronte la vincente della sfida fra gli sloveni del Kamnik e i finlandesi del Kuopio (la partita di ritorno si gioca domani – mercoledì 16).

Su tre fronti

Il gruppo monzese arrivava all’impegno di Challenge Cup dalla sconfitta al quinto set patita sabato a Ravenna nell’ultimo turno di SuperLega. Ora l’agenda prevede la partita di sabato, ancora alla Candy Arena, contro la Kioene Padova. Poi Orduna e compagni faranno rotta verso Civitanova, dove settimana prossima andrà in scena la sfida (in gara secca) valida come quarti di finale di Coppa Italia. E, per restare in tema-agenda, domani – mercoledì – le ragazze della Saugella Monza saranno in campo alla Candy Arena per affrontare Conegliano: anche in questo caso si tratta di Coppa Italia.

Leggi anche:  Droga e degrado, una minorenne in fuga dalla comunità si nascondeva tra i pusher

Sul Giornale di Monza in edicola e disponibile on line questa settimana ampio spazio dedicato alle Prime squadre del Consorzio Vero Volley, alle partite giocate fra sabato e domenica e alla presentazione dei prossimi impegni.