Il Vero Volley vince la finale di andata di Challenge Cup.

Che battaglia!

Alla Candy Arena la squadra monzese ha sconfitto i temibili russi del Belogorie Belgorod. Partita molto equilibrata, con il gruppo di Fabio Soli che mette in cascina un interminabile primo set (29-27) per cedere poi il secondo agli ospiti (22-25). La battaglia prosegue, il Vero Volley scappa via aggiudicandosi il terzo parziale (25-23) ma i russi sono irriducibili e un quarto parziale da record vale il 2-2 (32-34 il punteggio!). Si decide tutto al quinto set, che il Vero Volley riesce a vincere: il 15-12 conclusivo è l’apoteosi di una giornata memorabile per il Consorzio monzese.

Una settimana di attesa

La prima metà dell’impresa è compiuta. Monza ora è attesa dalla trasferta in Russia, prevista per mercoledì prossimo. A Orduna e compagni basterà vincere, con qualsiasi risultato, per poter mettere in bacheca la terza coppa europea oltre che il primo trofeo “assoluto” della storia del Consorzio della presidentessa Alessandra Marzari. E considerato quello che hanno fatto poche ore or sono le ragazze della Saugella, il sodalizio monzese va verso una memorabile doppietta continentale…

Leggi anche:  Asfalti Brianza, a breve stop agli odori molesti

Periodo di emozioni

Fra le due partite di Coppa, il Vero Volley giocherà anche l’ultima partita di stagione regolare. Sabato, infatti, la squadra di Soli sarà ospite dei campioni del mondo di Trento. Il giorno dopo, poi, quando termineranno anche le altre partite del turno, Monza sarà certa del suo avversario in quelli che saranno i playoff Scudetto. Dopodiché, ci sarà la partenza per Belgorod, casa di una realtà sportiva di grande blasone e tradizione nell’Europa della pallavolo. Festeggiare la conquista del trofeo su quel campo avrebbe un sapore ancora più gustoso.