La Cooperativa Gioele si è aggiudicata il trofeo di basket «Tira e ammira», una tradizione tra le Cooperative sociali della Brianza.

A Macherio la finale di basket

Si tratta di un torneo speciale, con regole pensate ad hoc per le persone disabili che partecipano agli allenamenti e alle partite. Gli educatori dei vari centri si incontrano all’inizio di ogni anno sociale per definire le modalità di volta in volta. E allenano la propria squadra con passione. Oltre a essere un momento importante per lo sport e l’attività fisica delle persone disabili che partecipano, è anche un luogo di ritrovo e di amicizia per socializzare con altre realtà tra cooperative della zona. Quest’anno la finale si è disputata il 7 maggio in oratorio.

Le Cooperative che hanno aderito

Le Cooperative sono che hanno partecipato al torneo sono il Consorzio Desio/Muggiò, Eleonora e Lidia/Erba, Cooperativa Gioele, Centro diurno disabili Lissone, Iride, Centro diurno disabili Como, Centro diurno disabili Cogliate, Centro diurno disabili Seveso/Limbiate.

La finale a Macherio

Quest’anno si è disputata la partita finale lunedì 7 maggio 2018 all’oratorio Macherio tra la Cooperativa Gioele di Lissone e gli amici della Cooperativa Iride di Monza. Dopo una bellissima ed emozionante partita tra le due squadre, la partita si è conclusa con la vittoria della Cooperativa Gioele per 22 a 14. La coop.Gioele per il secondo anno si posiziona al primo posto della classifica del torneo. Alla fine i contendenti si sono calorosamente salutati e rinviati agli anni successivi sicuramente con immutato entusiasmo, con un rinfresco amichevole tutti insieme.

Leggi anche:  Triuggio d'Estate apre ai giovani (FOTO E VIDEO)

La festa conclusiva

Il 22 maggio si terrà una festa conclusiva del torneo che vedrà partecipare tutte le cooperative per partitelle, giochi e per le premiazioni.