L’Avis Lissone al lavoro in queste ore per la posa del nuovo monumento dedicato all’impegno dei donatori del sangue. I volontari sono impegnati da questa mattina in viale della Repubblica.

Avis Lissone: protagonisti della solidarietà

I volontari sono oggi al lavoro per la posa della stele. Il monumento sarà inaugurato domenica, nella cerimonia in programma a partire dalle 8.30.

Il ritrovo è previsto nella sede di via Spallanzani, mentre alle 9 il corteo farà tappa al cimitero maggiore per la commemorazione dei defunti. Alle 10 si terrà la Messa nella Prepositurale dei Santi Pietro e Paolo.

La cerimonia terminerà con il taglio del nastro del monumento posato sulla rotatoria tra viale Repubblica e le vie Pacinotti e Leopardi previsto per le 11.30, cui seguirà la consegna delle benemerenze agli avisini.

Sarà compito del presidente Enrico Rivolta chiudere i festeggiamenti, in occasione anche del 72esimo di fondazione del gruppo lissonese, durante il pranzo sociale previsto al “Ristorante Jolly” di via Cattaneo.

Leggi anche:  Seveso, il Cai inaugura la sua nuova sede

© RIPRODUZIONE RISERVATA