Lutto a Besana per la scomparsa di Alberto Dell’Orto. 73 anni, dal 2004 al marzo del 2009 capogruppo in Consiglio comunale della lista civica “Sette”. Questo pomeriggio, martedì, alle 14,15, l’ultimo saluto nella Basilica Romana Minore.

Addio all’ex consigliere

Casa a Cazzano, Alberto Dell’Orto lascia la moglie Lia, la figlia Federica e tante persone che lo hanno amato e stimato. Nel corso dei cinque anni seduto in Consiglio comunale, tra le fila della minoranza, ha saputo lasciare un segno indelebile del suo passaggio. Una presenza attenta, mai scontata. Memorabile resta la  sua mozione morale sull’etica dei candidati presentata a fine del 2008, in vista della tornata elettorale dell’anno successivo. Nel marzo del 2009 rassegnò le dimissioni dalla carica di consigliere comunale. Una decisione convinta, “seppure sofferta”, come aveva spiegato. Dettata dalla delusione per una “politica” che “non riesce a dare il meglio di sé”, e “dove i toni sono sempre esageratamente alti”.