Si congeda lo storico appuntato dei Carabinieri della caserma di Carate Brianza.

Una vita dedicata all’Arma

Ultimi giorni di servizio per l’appuntato scelto Antonio Arnone, che il prossimo 14 dicembre si congeda ufficialmente dall’Arma dei Carabinieri. Classe 1963, Arnone era arrivato in Brianza appena maggiorenne da Rocca di Neto, comune calabrese in provincia di Crotone, che cinquantacinque anni fa gli ha dato i natali. Dopo avere frequentato nel 1982 il corso presso il Comando Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias in Sardegna, il giovane militare venne assegnato proprio in Brianza dove iniziò a operare e dove ha preso casa e messo su famiglia. Alla caserma di via Milano a Carate Brianza, Arnone ha prestato servizio per quasi vent’anni. Dopo un primo periodo, l’appuntato venne trasferito a Mariano Comense e poi a Sesto Calende in provincia di Varese. Ma è in città che Arnone, sposato e padre di due figli, ha svolto gran parte del suo servizio. In tanti, in città, hanno avuto modo di apprezzarne la cortesia e la disponibilità oltre che la capacità di aver saputo indossare la divisa senza mai però essere sopra le righe.

Leggi anche:  Carate Brianza, lo storico benzinaio va in pensione

Intanto, nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Seregno si sono ritrovati per il tradizionale scambio di auguri a Costa Lambro. Oltre un centinaio i presenti che operano nelle stazioni di competenza della Compagnia, ai quali è giunto il ringraziamento del comandante, maggiore Emanuele Amorosi, per la professionalità del servizio.