Discarica abusiva  in via Parma rimossi più di tremila chili di rifiuti. L’Amministrazione comunale di Varedo ora vuole mettere le telecamere per multare chi abbandona i rifiuti

Discarica abusiva

Un punto critico, dove periodicamente il Comune è costretto a intervenire. Perché si accumulano mucchi di rifiuti di ogni tipo: dall’immondizia delle utenze domestiche agli ingombranti. Si tratta di un terreno situato all’ingresso della Milano-Meda, all’angolo con via Parma. Qui giovedì pomeriggio un camion di Gelsia, incaricato dall’Amministrazione comunale, ha effettuato un lavoro di pulizia straordinaria.

Camion di Gelsia all’opera

Aiutati da un ragno meccanico, gli operai hanno raccolto tutta la spazzatura che si era accumulata. L’intervento,  sostenuto economicamente dal Comune, ha permesso di portare via ben 3.450 chilogrammi di rifiuti. A seguire le operazioni di pulizia, oltre alla Polizia locale, anche il sindaco Filippo Vergani e il vicesindaco Fabrizio Figini, che ha anche delega all’Ecologia.

Si metteranno le telecamere

“Ora l’area è ripulita – ha premesso l’assessore Figini – la nostra intenzione è di mettere le telecamere per sanzionare gli incivili che abbandonano i rifiuti. La sensazione avuta nel vedere tutto questo, che lo scarico illegale di rifiuti sia per la maggior parte effettuato da privati. Nel senso che non abbiamo avuto risultanza di materiale da aziende ma per la maggior parte di piccoli sacchetti”.

Leggi anche:  Casa a Carnate, all'Area5 soluzioni in classe A