Biassono sempre più Comune digitale.

Domani, martedì, la presentazione

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alla presentazione del nuovo “Portale per il Cittadino” in programma martedì 15 maggio, alle 21, nella sala consigliare di Villa Verri.

Il sindaco, Luciano Casiraghi

“Nelle attività di comunicazione e informazione è ormai indispensabile utilizzare strumenti digitali – afferma il sindaco di Biassono, Luciano Casiraghi – ed è per questo che intendiamo offrire ai cittadini servizi al passo con i tempi. Uno di questi è il nuovo Portale per il Cittadino che presenteremo martedì 15 maggio, alle 21, nella Sala consigliare di Villa Verri. Un portale – conclude il primo cittadino – che sono certo sarà di grande interesse non solo per amministratori, dipendenti e biassonesi, ma anche per professionisti, CAF, Protezione Civile, Pronto Soccorso, Multiutility, Associazioni”.

Un servizio all’avanguardia

“Il Portale per il Cittadino – Territorio & Fiscalità Locale Partecipati” offre infatti un servizio all’avanguardia, completo, rapido, efficace, al passo con i tempi, risultato tangibile di un lungo percorso nel campo dell’innovazione da parte del gruppo Car-Tech. Frutto di un processo sistematico e ingegnerizzato affinato negli anni. Il Portale fa parte del sistema COD.Com (Centro Organizzazione Dati Comunali) che permette di “raccogliere, centralizzare e distribuire” in un “HUB Comunale” le informazioni contenute nei vari software utilizzati dall’Ente o inserite/corrette dai partecipanti.

Complicato?

Per nulla: tutto è molto semplice per l’utente che, con pochi click, può reperire una quantità di dati precisi che lo riguardano evitando ore di coda negli uffici catastali o delle Agenzie delle Entrate o dei Tributi per sentirsi magari dire di tornare in un altro momento.

Leggi anche:  Folgore Caratese, presentata la nuova stagione. Il sindaco promette: Miglioreremo lo stadio

Ma dove cliccare?

Semplicemente sul bottone “Il Portale per il Cittadino -Territorio & Fiscalità Locale Partecipati” facilmente identificabile sulla home page del Comune (www.biassono.org). Chiunque sarà d’ora in poi facilitato nel reperire dati certi in relazione ai servizi erogati nell’ottica della semplificazione e della massima trasparenza a garanzia di una maggiore precisione e accuratezza informativa. Tutto questo perché fino a qualche anno fa il dato cercato non era facilmente rintracciabile, e tanto meno consultabile, conservato com’era all’interno di vecchi e polverosi archivi.
Oggi, con lo sviluppo tecnologico fornito da Car-Tech, il dato è digitale, è diventato “open”, è stato “democratizzato”.
E visto che rientra nell’area Smart City di IBM è questo un motivo in più per definire Biassono Smart City.
“Provare per credere – afferma il sindaco – Si può quindi a buon ragione concludere dicendo che Biassono è un Comune che sa davvero stare tra i suoi cittadini”.