Sono di nuovo calate le tenebre sulla rotatoria all’incrocio tra lo svincolo della Valassina e la Sp102, al confine tra Briosco e Giussano. Il sistema di illuminazione attivato solo il luglio scorso è già da settimane finito “ko”. Con tutti i disagi che ne seguono per gli automobilisti in transito, costretti a fare i conti con il buio pesto.

E buio fu… di nuovo

A luglio l’Anas aveva finalmente acceso i lampioni attesi dal gennaio del 2017, quando si era chiuso il cantiere, aperto il 6 giugno dell’anno prima, che ha portato alla rotatoria. Un’opera quest’ultima, capace sì di aumentare, e di molto, la sicurezza degli automobilisti in un punto nevralgico del territorio. Ma, allo stesso tempo, rimasta senza illuminazione per un anno e mezzo.

La luce tanto agognata, però, si è vista solo per una manciata di settimane.