Fondi per la riqualificazione del centro sportivo di Besana. Corbetta “Un bel regalo di Natale”. Da Regione Lombardia in arrivo 119.545

Fondi per la riqualificazione del centro sportivo di Besana. Corbetta “Un bel regalo di Natale”

“Da Regione Lombardia è arrivato un bel regalo di Natale ai besanesi”. Così il consigliere regionale della Lega, Alessandro Corbetta, interviene in merito al bando regionale per la ristrutturazione e l’adeguamento di impianti sportivi, che vede per Besana Brianza l’assegnazione di un contributo di quasi 120 mila euro su un totale dei costi di 240 mila euro, in pratica il 50% della spesa complessiva per i lavori.

LEGGI QUI TUTTI GLI IMPIANTI SPORTIVI CHE RICEVERANNO I FONDI DELLA REGIONE

I lavori nell’impianto di Montesiro

“I fondi stanziati dalla Giunta Fontana – prosegue Corbetta – vanno a sostenere finanziariamente l’attuale progetto che prevede l’adeguamento degli impianti elettrici, la sostituzione dell’impianto di illuminazione per uno dei campi da calcio, l’implementazione di un nuovo sistema d’illuminazione d’emergenza per i campi coperti e relative certificazioni”.

Nel merito è intervenuto anche l’assessore regionale allo Sport Martina Cambiaghi. “

Leggi anche:  Anziani maltrattati in casa di riposo, la Fondazione Scola "Lavoratori subito sospesi"

“Abbiamo voluto privilegiare la riqualificazione degli impianti esistenti – ha spiegato l’assessore – valorizzando però anche le nuove costruzioni.  Il progetto di Besana Brianza interessa il centro sportivo comunale con un contributo s fondo perduto di 119.545 euro. La sua riqualificazione sarà un importante modo per rilanciare tutta l’area sportiva del besanese”.

“Abbiamo deciso di venire incontro ai comuni con un aiuto concreto. Con queste manovre vogliamo sviluppare lo sport di base in Brianza, dare la possibilità a tutti di essere protagonisti su un campo da gioco. Sono sicura – ha sottolineato ancora l’assessore – che questo bando si trasformerà in opportunità d’oro, per tutte gli sportivi brianzoli”.

Obiettivo: sviluppare lo sport di base in Brianza

“Abbiamo deciso di venire incontro ai comuni con un aiuto concreto. Con queste manovre vogliamo sviluppare lo sport di base in Brianza, dare la possibilità a tutti di essere protagonisti su un campo da gioco. Sono sicura – ha sottolineato ancora l’assessore – che questo bando si trasformerà in opportunità d’oro, per tutte gli sportivi brianzoli”