Nemmeno il tempo di tirare su la saracinesca del negozio che è già stato multato dalla Polizia locale di Arcore per occupazione abusiva di suolo pubblico.

Ha davvero dell’incredibile quanto avvenuto questa mattina in via Gilera, all’interno dei locali che fino a qualche settimana fa ospitavano una piadineria d’asporto.

Tutta la merce a 0,99 centesimi al chilo

Era davvero difficile stamattina, venerdì, giorno di inaugurazione del fruttivendolo che si trova a pochi passi dall’ufficio postale, non notare la rivendita di frutta e verdura.

Infatti i titolari hanno pensato bene di occupare gran parte del marciapiede non solo in larghezza, ma anche in altezza, per esporre la loro merce prelibata.

Mele, pere, arance, mandarini ma anche insalata a 0,99 cent al chilo, un prezzo da urlo. Peccato, però, che hanno infranto le regole relative all’occupazione di suolo pubblico.

E agli uomini del comandante Marco Bergamaschi non è rimasta altra possibilità che compilare un verbale con una sanzione da 168 euro.

Leggi anche:  Treni: un giugno di maxi ritardi, a settembre bonus per (quasi) tutti

E ai titolari il compito di ritirare la merce.